#13/8/2019 Ippicanews
Ippica
0

#13/8/2019 Ippicanews

Trotto: Vitruvio scopre Enghien e... Cleangame, gioco e Tv in Italia; Porzio jr in Francia; due forfait nel GP di Ferragosto a Montecatini; niente partenti, giovedì niente Garigliano; domenica GP Marche per dodici; oggi TQQ a Pontecagnano con jackpot per il Quinté. Galoppo: Demuro jr fa 90; steccati divelti dai Rom sulla pista di sabbia a Ciampino

Finalmente Vitruvio torna in pista. Douce France, o almeno così si spera, per il primaserie (nella foto) dei Gocciadoro e della famiglia Micciché: oggi correrà a Enghien, il 7 settembre sarà a Vincennes. Fin qui, nell’estate scandinava, ha fatto il fenomeno in Norvegia: prima ha messo in bacheca l’Oslo Grand Prix a Bjerke, poi l’Ulf Thoresens Minnelop a Jarlsberg, sempre in coppia con il top driver Jorma Kontio, inscenando ogni volta un finale pazzesco. Il suo team s’è visto rifiutare in Svezia l’invito all’Aby Stora Pris di sabato scorso, con motivazioni vaghe e pretestuose, e allora ecco la rinuncia allo Jubileumspokalen di domani a Solvalla e il cambio di programma. In attesa della finale dell’UET Masters a Vincennes, Vitruvio oggi disputerà il Prix Jean Luc Lagardere con Alex Gocciadoro in sulky su una pista dove il baio da Adrian Chip non ha ancora corso. Otto gli avversari: tra loro anche Tessy d’Ete, ormai italiana di Francia abituata a confrontarsi con i big transalpini, e soprattutto un quartetto di Jean Michel Bazire. “Le Roi” guiderà il fortissimo Cleangame, 17 vittorie nelle ultime 20 corse, in scuderia erede dichiarato del compianto Aubrion du Gers. Scommesse e diretta Tv anche in Italia: il Lagardere è in programma alle 17.20.

Nel trotto, domani a Cabourg un ingaggio per Giovanni Porzio jr, già in pista oltr’Alpi due volte ad agosto ma senza esito: dalla seconda metà di luglio sta collaborando con Mike Esper. Nel galoppo, ieri a Clairefontaine un’altra vittoria per Cristian Demuro (90 nel 2019) con Justfirstlady.

FRANCIA - Oggi trotto a Enghien: Prix Jean Luc Lagardere (gruppo 2, 130.000 €, m. 2875) Vitruvio, Tessy d’Ete; course D (33.000 €, m. 2875) Familote. Oggi galoppo a Deauville: handicap (23.000 €, m. 1300 aw) Philippine Cobra; handicap (30.000 €, m. 1300 aw) Jouet d’Or; condizionata (34.000 €, m. 1200) Hernan; condizionata (34.000 €, m. 1200) Jessely; reclamare (23.000 €, m. 1500 aw) River Down; maiden (27.000 €, m. 1400) Artisan de la Paix; reclamare (23.000 €, m. 1500 aw) Royal Gunner. Oggi a Moulins: reclamare (15.000 €, m. 1000) Epona; reclamare (14.000 €, m. 1000) Mortirolo.

SVEZIA - Ieri trotto a Farjestad: Travrestaurangen lunchbuffé (69.400 sek, m. 2140) Zenzero Jet rp. Ieri trotto a Romme: Breddlopp (29.100 sek, m. 2140) 4. Ulli degli Ulivi 15.7.

OGGI - Ore 19.25 TQQ a Pontecagnano (t, 4ª corsa, m. 1600) Jackpot: Quinté 2.121,82 €. Favoriti: 4-11-13-3-17. Sorprese: 7-14-12. Inizio convegno alle 18.10. Corse anche a Treviso (t, 20.45), Cesena (t, 21). Tv: diretta UnireSat.

IERI - TQQ a Ss. Cosma e Damiano: Tris 9-1-3, 976,47 € per 28 vincitori; Quarté 9-1-3-13, 8.123,78 € per 1 vincitore; Quinté 9-1-3-13-14, n.v.

MONTECATINI - Definiti una volta per tutte gli schieramenti per il GP Città di Montecatini (gruppo 1, 154.000 €, m. 1640) di giovedì al Sesana, con l’ordine delle batterie, le guide mancanti ma anche con il ritiro dei due partenti del team Minopoli. 1ª batteria (ore 21.25, 5ª corsa, 14.300 €, m. 1640): 1 Attack Diablo (A. Gocciadoro), 2 Trillo Park (I. Guasti), 3 Sonia (R. Legati), 4 Uragano Trebì (R. Vecchione), 5 Vincent Sm (non corre), 6 Victorious Men (R. Andreghetti), 7 Stella di Azzurra (F. Esposito), 8 Tinto (A. Farolfi), 9 Cokstile (A. Di Nardo). 2ª batteria (6ª corsa, ore 21.55, 14.300 €, m. 1640): 1 Showmar (A. Guzzinati), 2 Vernissage Grif (G. Riccio), 3 Deimos Racing (E. Bellei), 4 Santiago de Leon (R. Vecchione), 5 Very Good Zs (F. Esposito), 6 Super Star Reaf (Gp. Minnucci), 7 Arazi Boko (A. Gocciadoro), 8 Zecchinodoro Fks (non corre), 9 Pantera del Pino (R. Legati).

MONTEGIORGIO - Oltre alla finale del Campionato Italiano Guidatori Trotto 2019, domenica al San Paolo anche un appuntamento classico per i 3 anni, l'ultimo sulla strada che porta a Derby e Oaks. GP Marche (gruppo 3, 40.040 €, m. 1600): 1 All Wise As (X), 2 Angiolina Op (A. Di Nardo), 3 Akela Pal Ferm (S. Cintura jr), 4 Argentovivo (M. Minopoli jr), 5 Alessandro Bar (D. Battistini), 6 Americio Jet (G. Di Nardo), 7 Anita Roc (R. Andreghetti), 8 Alcatraz Stecca (Gp. Minnucci), 9 Axel degli Ulivi (V. Luongo), 10 Ari Lest (A. Gocciadoro), 11 Amia Chuck Sm (M. Di Nicola), 12 Apocalypse Erre (X).

SS. COSMA E DAMIANO - Niente corse giovedì al Garigliano, per il mancato raggiungimento del numero di minimo di partenti: ieri c'è stata infatti l'astensione della maggior parte di allenatori e guidatori campani, così come avevano paventato in una animata riunione tenutasi nelle scuderie nell’imminenza del convegno di sabato scorso. La motivazione? «I van non circoleranno». Evidentemente solo a Napoli e dintorni, a differenza di quelli che trasporteranno regolarmente i cavalli a Montecatini, Ferrara e Merano, gli altri ippodromi in attività a Ferragosto.

ROMA - Nello scorso weekend ennesimo episodio vandalico sulle piste di allenamento a Ciampino, inserite nel comprensorio di Capannelle: diversi metri di steccato sono stati divelti da alcuni Rom del vicino campo La Barbuta e in parte anche lanciati su uno dei tracciati in sabbia abitualmente utilizzati per il training dei purosangue. Un problema ormai annoso, quello delle intromissioni e dei danneggiamenti da parte dei Rom, al quale non si riesce a mettere fine: da tempo immemorabile non è agibile la pista esterna in erba, quella immediatamente confinante con La Barbuta.

Tutte le notizie di Ippica

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...