Anticipo senza risposta...
© HG ROMA/SAVI
Ippica
0

Anticipo senza risposta...

HippoGroup Roma, per la concomitanza con Lazio-Roma, ha chiesto al Mipaaft di anticipare o posticipare di un giorno le batterie di Derby e Oaks previste a Capannelle l'1 settembre. Invano, però: mai ricevuta alcuna replica da parte del ministero. Oggi l'estrazione dei numeri

Domani verranno estratti i numeri di partenza delle batterie di Derby e Oaks del trotto, in programma domenica 1 settembre a Capannelle. Sì, le batterie che si effettueranno in un ippodromo e qualificheranno i cavalli che poi invece disputeranno le rispettive finali in un altro ippodromo, ad Agnano, domenica 22 settembre: tutto questo opera magna del Mipaaft.

A proposito del ministero, nessuno ha mai dato risposta alle mail ufficiali, e non solo quelle, inviate da HippoGroup Roma, la società che gestisce Capannelle. Il d.g. Elio Pautasso, una volta preso atto della concomitanza con il derby Lazio-Roma. ha chiesto ripetutamente se non fosse il caso di anticipare o posticipare di una giornata il Derby di trotto, ma evidentemente per il Mipaaft va bene che si corra a Capannelle con la stracittadina calcistica che avrà inizio alle 18.

Lo sfalsamento di data non avrebbe portato certo il pienone all’ippodromo, per carità, ma almeno qualche spettatore in più sì. E comunque: chiedere è lecito, rispondere è cortesia ma in certi casi, a richiesta ufficiale con tanto di PEC, anche obbligatorio. E invece, a quanto pare ormai, niente da fare: tutto resterà così. Certo, il calendario della Serie A è stato partorito ben dopo quello ippico, ma volendo c'era tutto il tempo per ritoccare la data di queste batterie. Appunto: volendo...

Tutte le notizie di Ippica

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...