#16/9/2019 Ippicanews
Ippica
0

#16/9/2019 Ippicanews

Galoppo: Dettori sigla il terzo Vermeille con Star Catcher, Demuro jr da brividi con Sottsass nel Niel, Way To Paris ottimo secondo nel Foy, Sestilio Jet quarto nel Petit Couvert; un successo per Cadeddu in Germania; prima vittoria in Italia per il fantino paraguayano Acosta. Trotto: oggi TQQ a Taranto

OGGI - Ore 18.35 TQQ a Taranto (t, 7ª corsa, m. 1600) Favoriti: 1-2-15-11-5. Sorprese: 17-12-6. Rapporto di scuderia: 8-12. Inizio convegno alle 15.30. Corse anche a Civitanova Marche (t, 14.55), Torino (t, 15.15), Siracusa (t, 15.25). Tv: diretta UnireSat.

IERI - TQQ a Modena: Tris 13-2-16, 34,35 € per 806 vincitori; Quarté 13-2-16-4, 179,31 € per 46 vincitori; Quinté 13-2-16-4-8, 699,47 € per 7 vincitori.

FRANCIA - Inghilterra o Francia, il protagonista è sempre lui. Dopo il sesto St Leger vinto sabato a Doncaster con Logician, Lanfranco Dettori ieri a Longchamp ha firmato per la terza volta il Prix Vermeille (gruppo 1, 600.000 €, m. 2400), con un inappuntabile percorso di testa in sella alla favorita Star Catcher. Frankie, al 16º gruppo 1 conquistato nel 2019, non è stato però l’unico fantino italiano in evidenza sulla pista parigina: subito dopo, Cristian Demuro (102ª vittoria in Francia nel 2019) altrettanto puntuale da favorito con Sottsass nel Prix Niel (gruppo 2, 130.000 €, m. 2400), altro test di avvicinamento all’Arc de Triomphe. Tuttavia questo successo è stato accompagnato da qualche brivido, con “Demurino” che ha esagerato nella ricerca del varco interno, in una corsa con appena cinque partenti...

Nel pomeriggio in evidenza anche un paio di cavalli di proprietari italiani, entrambi allenati da Andrea Marcialis. Ottimo rientro per Way To Paris (nella foto), con Demuro jr secondo di Waldgeist nel Prix Foy (gruppo 2, 130.000 €, m. 2400) e ora destinato comunque alla maratona del Cadran alla vigilia dell’Arc. Discreto quarto posto tra gli sprinter nel Prix du Petit Couvert (gruppo 3, 80.000 €, m. 1000) per Sestilio Jet, favorito con Dettori ma in preparazione all’Abbaye de Longchamp, e sesta Buonasera, dopo la solita partenza al fulmicotone (55”77 il tempo della vincitrice Glass Slippers).

Ieri galoppo a Longchamp: Prix Foy (gruppo 2, 130.000 €, m. 2400) 2. Way To Paris; handicap (70.000 €, m. 1400) 5. Sandyssime, 9. Song of Life; Prix du Petit Couvert (gruppo 3, 80.000 €, m. 1000) 4. Sestilio Jet, 6. Buonasera; handicap (25.000 €, m. 1400) 9. Alkaid. Ieri galoppo a Evreux: handicap (16.000 €, m. 1200) 2. Philippine Cobra; 2. reclamare (13.000 €, m. 2500) Controvento. Ieri galoppo a Dax: reclamare (11.000 €, m. 1400) 7. La Zisa, 12. Linea Blu. Ieri trotto a Rambouillet: course F (13.000 €, m. 2800) 4. Elite Sport nc. Ieri trotto a Ecommoy: course E (13.000 €, m. 2750) Farah Sport rp. Ieri trotto a Laon: course E (15.000 €, m. 2650) Fleuron de Padd rp. Oggi trotto a Cabourg: course F (14.000 €, m. 2050) Houra de Jorene.

GERMANIA - Ieri a Hannover una vittoria per Miki Cadeddu (39 nel 2019), con Waikiki.

ACOSTA - Ieri a Capannelle prima vittoria italiana per il 23enne Miguel Angel Franco Acosta, fantino paraguayano ingaggiato dalla Scuderia di Ponte di Pietra e dall’allenatore Pierpaolo Sbariggia. Dopo un secondo posto nei primi ingaggi dei giorni scorsi, il successo è arrivato in handicap in sella al 3 anni Tale of Tales. antino paraguyano di formazione argentina, Acosta s’è formato in Argentina, dove ha collezionato 180 vittorie, siglando anche tre gruppi 3.

Tutte le notizie di Ippica

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti