#24/9/2019 Ippicanews
Ippica
0

#24/9/2019 Ippicanews

Trotto: addio a "Cencio” Ossani, guidò anche Tornese; Face Time Bourbon & c. oggi nelle batterie del GP UET a Vincennes; arriva Fric du Chene per il Continentale, avrà in sulky Vecchione. Galoppo: la Norvegia sogna con Square de Luynes; Demuro jr vince in listed a Craon; Guyon torna in pista dopo pit-stop da coliche; oggi TQQ a Roma.

OGGI - Ore 18.20 TQQ a Roma (g, 6ª corsa, m. 1900 p.p.Derby) Rapporto di scuderia: 3-7. Favoriti: 5-2-16-4-8. Sorprese: 15-9-6. Inizio convegno alle 15.25. Corse anche a Treviso (t, 15.35), Milano (t, 15.45). Tv: diretta UnireSat.

IERI - TQQ a Taranto: Tris 12-14-13, 15,34 € per 2.040 vincitori, quota con rit. (1, 8, 10) 7,31 €; Quarté 12-14-13-7, 75,36 € per 136 vincitori, q.r. 14,66 €; Quinté 12-14-13-7-4, 727,93 € per 10 vincitori, q.r. 55,71 €.

FRANCIA - Nel galoppo, ieri a Craon un doppio per Cristian Demuro (106 vittorie nel 2019), con Pretreville in listed e Repel Ghosts in maiden. Inattivo da giovedì scorso e operato domenica per coliche renali, il capofila della classifica fantini Maxime Guyon ieri è stato già dimesso dall’ospedale e oggi è partente a Fontainebleau, dove tuttavia deciderà nell’imminenza delle corse se montare regolarmente o meno.

Ieri galoppo a Craon: Prix du Point du Jour (listed, 52.000 €, m. 1650) 6. Song of Life. Oggi trotto a Vincennes: 1ª batteria GP Uet (60.000 €, m. 2100) Face Time Bourbon; 2ª batteria GP Uet (60.000 €, m. 2100) Follow You, Florida Sport; Prix E. Beziere (gruppo 3, 80.000 €, m. 2850) Vash Top. Oggi galoppo a Fontainebleau: maiden (27.000 €, m. 1200) Bentley Mood; condizionata (28.000 €, m. 1200) Eagleway.

NORVEGIA - Il galoppo norvegese ha trovato un nuovo protagonista, dalle sue parti soprannominato ormai “il Frankel dei fiordi”. Si chiama Square de Luynes, è un 4 anni da Manduro allenato da Niels Petersen per la Stall Power Girls. Prima in patria ha infilato consecutivamente la Oslo Cup (gruppo 3, m. 2400) a fine giugno, con 4 lunghezze e mezza di vantaggio, e la Marit Sveaas Minnelop (gruppo 3, m. 1800) a fine luglio, con 8 lunghezze e mezza, questa peraltro dopo essere stato da poco castrato. E domenica scorsa in Svezia ha dominato la Stockholm Cup (gruppo 3, m. 2400) per 7 lunghezze, disperdendo tra gli altri gli inglesi Amazing Red e Crowned Eagle, questi rispettivamente con rating 101 e 106. Il suo fantino Robert Havlin lo valuta a livello di gruppo 2 in Inghilterra: nel 2020 probabile una trasferta al Royal Ascot, per Square de Luynes, più che a Dubai per il Carnival.

BOLOGNA - Alla fine arriverà un francese, per il Continentale di domenica a Bologna: Fric du Chene, che si avvierà con il 2 e sarà affidato a Roberto Vecchione. Anomalo fin qui il suo curriculum: appena 1 vittoria in 36 corse, peraltro alla 2ª in carriera nel settembre 2017, ma protagonista abituale nei GP di casa sua contro Face Time Bourbon & c. (è stato anche 3º nell’Europeo dei 3 anni e nel Criterium dei 4 anni), con un record di 1.11.3 ottenuto in maggio a Solvalla. Tra i nostri, confermati il ritorno di Zabul Fi dalla Svezia e la “prima” di Zlatan per l’allenamento di Holger Ehlert. La femmina Zaniah Bi sfiderà i maschi con il numero in corda. GP Continentale (gruppo 1, 154.000 €, m. 2060): 1 Zaniah Bi (A. Gocciadoro), 2 Fric du Chene (R. Vecchione), 3 Zefir Gar (M. Minopoli jr), 4 Zaccaria Bar (R. Andreghetti), 5 Zlatan (Gp. Minnucci), 6 Zabul Fi (A. Farolfi), 7 Zaire Wise As (X), 8 Zefiro Bell (E. Bellei), 9 Zippy Freedom Lf (F. Minopoli), 10 Zefiro Gual (A. Greppi), 11 Zarrazza Italia (L. Baldi).

OSSANI - Trotto italiano in lutto per Gioacchino Ossani, morto a 89 anni. Privo della vista da un occhio, a causa di un incidente occorsogli quando era bambino, debuttò in corsa nel 1948 quando era 18enne. Fu uno dei driver di Tornese, dopo aver preso il posto di Sergio Brighenti (nella foto): in sulky al “sauro volante” fu degno avversario del francese Jamin nella prima edizione dell’International Trot, disputatasi nel 1959. E guidò anche altri primaserie: per tutti Fury Hanover e Firestar. La sua storia è stata anche raccontata nel libro “Ho vissuto correndo”, di Maurizio Aiello. I funerali di “Cencio”, padre di Emanuele e Romolo, si svolgeranno domani alle ore 15 presso la parrocchia S. Mamante di Medicina (Bologna), Piazza Giuseppe Garibaldi 17.

Tutte le notizie di Ippica

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti