#26/9/2019 Ippicanews
© MERANO/ARIGOSSI
Ippica
0

#26/9/2019 Ippicanews

Ostacoli: domenica in 14 nel GP Merano, ci sono anche gli ultimi due vincitori. Galoppo: Jessely seconda in listed a Maisons Laffitte e wild card per l'asta Arqana; oggi TQQ a Firenze. Trotto: Bold Eagle forse con Gingras in Canada; Thriller Np vince ancora in Svezia; rovinosa caduta a Roma per i g.d. Rodolfo e De Caro; sabato una festa per Varenne

OGGI - Ore 18.30 TQQ a Firenze (g, 6ª corsa, m. 1500 p.g.) Rapporto di scuderia: 1-3. Favoriti: 3-4-1-9-13. Sorprese: 6-5-14. Inizio convegno alle 15.50. Corse anche a Casarano (t, 15.15), Bologna (t, 15.30), Montecatini (t, 15.45). Tv: diretta UnireSat.

IERI - TQQ a Roma: Tris 6-11-3, 12,78 € per 2.480 vincitori, quota con rit. (n. 2, 5) 7,67 €; Quarté 6-11-3-1, 40,12 € per 286 vincitori, q.r. 4,02 €; Quinté 6-11-3-1-9, 166,34 € per 17 vincitori.

FRANCIA - Nel galoppo, ieri un bel posto d’onore in listed per Jessely, una 2 anni da Charm Spirit allenata da Andrea Marcialis per Paolo Ferrario (50%), Mario Genovese (25%) e la stessa famiglia Marcialis (25%). Con una vittoria e due secondi posti nelle tre corse fin qui disputate, Jessely s’è guadagnata una wild card per l’asta Arqana alla vigilia dell’Arc.

Ieri galoppo a Maisons Laffitte: Prix Saraca (listed, 60.000 €, m. 1300) 2. Jessely; handicap (21.000 €, m. 1600) non ha corso Shamatorio. Oggi galoppo a Le Mans: reclamare (13.000 €, m. 1400) Go Canada; reclamare (13.000 €, m. 1400) Gardol Man. Oggi ostacoli a Compiegne: handicap (56.000 €, m. 3800, siepi) Nurmi; reclamare (23.000 €, m. 3400, steeple) Bolt of Lightning. Oggi trotto a Enghien: course D (37.000 €, m. 2150) Uma d’Asti.

SVEZIA - Ieri ad Aby seconda vittoria consecutiva, quarta nel 2019, quinta assoluta in Svezia, per il 7 anni Thriller Np, stavolta in un handicap sulla media distanza dove si avviava al terzo nastro, a 40 metri dallo start.

Ieri trotto a Solvalla: Uttagningslopp Amator-SM (90.500 sek, m. 2140) 11. Zenone Bar 15.9; Fordel Ston (128.200 sek, m. 2640) 8. Zinco Jet 14.4. Ieri trotto ad Aby: Scandbio’s Lopp (90.500 sek, m. 1640) 3. Vis dell’Olmo 12.0; St Leger - Fyraringslopp (256.500 sek, m. 3160) 3. Zarenne Fas 14.4; OMB-Gruppen Vast's lopp (148.000 sek, m. 2640-2660-2680) 1. Thriller Np (prop. N. Pisacane).

MERANO - Quattordici ostacolisti domenica in lizza a Maia nell’edizione numero 80 del GP Merano, con un discreto numero di partecipanti per i proprietari italiani: addirittura un quartetto per la Scuderia Aichner. Al via i vincitori delle ultime due edizioni: il ceco Al Bustan e il francese Le Costaud (nella foto).

80º GP Merano-Alto Adige (gruppo 1, 250.000 €, m. 5000, steeple, tutti a 67,5 kg): 1 Al Bustan (A. Glassonbury), 2 Amour du Puy Noir (A. Chitray), 3 Big Fly (D. Pastuszka), 4 Bugsie Malone (L. Matusky), 5 Dourdour (R. Julliot), 6 Dusigrosz (J. Kratochvil), 7 Il Superstite (J. Kousek), 8 Le Costaud (B. Lestrade), 9 L’Estran (J. Bartos), 10 Menthol (R. Romano), 11 Mezajy (A. Pollioni), 12 Notti Magiche (J. Faltejsek), 13 Return Flight (G. Agus), 14 Viking de Balme (T. Chevillard). Rapporto di scuderia: 3-7-9-12. Tv: diretta RaiSport e UnireTv.

ROMA - Ieri alla 4ª corsa rovinoso incidente per tre gentlemen driver. Sull'ultima curva Gianpaolo De Caro è  stato sbalzato dal sulky del suo Arsenio Stecca, questo prima in rottura e poi andato giù all'improvviso, e nella caduta è stato travolto da un paio dei cavalli che lo seguivano, Amatrice Sco e Angi Thor. De Caro s'è procurato la rottura di una spalla e tre costole, è andata peggio a Massimo Rodolfo che s'è fratturato un femore. Leggera rottura del setto nasale e forti contusioni costali per Maurizio Romeo.

VARENNE - Sabato una giornata dedicata a Varenne a Inverno e Monteleone (Pavia), la località dove si trova l’Equicenter, da inizio agosto nuova “casa” del campione che sarà festeggiato alle ore 17 in Piazza Castello.

BOLD EAGLE - Problema driver per Bold Eagle, nella trasferta del 26 ottobre in Canada per il Breeders Crown Open Trot: il driver Bjorn Goop ha ingaggi inderogabili in Svezia, il proprietario Pierre Pilarski s'è rivolto a John Campbell per trovare un degno sostituto e al momento il favorito sembra il canadese Yannick Gingras.

Tutte le notizie di Ippica

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti