#5/11/2019 Ippicanews
Ippica
0

#5/11/2019 Ippicanews

Trotto: venerdì Violetto Jet con il 10 tra i "giganti” in Olanda; Vitruvio al 5 e Vivid Wise As al 9 giovedì a Vincennes; quattro piazzamenti per Guzzinati in Svizzera; domenica in dodici nel GP San Paolo a Montegiorgio; oggi TQQ a Bologna. Galoppo: in quattro al fotofinish ma la Melbourne Cup resta... australiana, Dettori retrocesso dal secondo al quarto posto e appiedato per 8 giorni

OGGI - Ore 18.25 TQQ a Bologna (t, 7ª corsa, m. 1660) Rapporto di scuderia: 2-4. Favoriti: 11-2-6-9-10. Sorprese: 8-12-4. Inizio convegno alle 15.25. Corse anche a Milano (t, 13.20), Treviso (ost/g, 14), Pontecagnano (t, 15). Tv: diretta UnireSat.

IERI - TQQ a Follonica: Tris 12-9-1, 13,54 € per 2.414 vincitori; Quarté 12-9-1-2, 26,61 € per 419 vincitori; Quinté 12-9-1-2-6, 68,59 € per 48 vincitori.

FRANCIA - Dichiarati i partenti ed estratti i numeri per il Prix Marcel Laurent (gruppo 2, 100.000 €, m. 2100) di giovedì a Vincennes: Vitruvio (A. Guzzinati) si avvierà con il 5, Vivid Wise As (B. Goop) con il 9. Ieri trotto a Vincennes: course B (67.000 €, m. 2100) 4. Super Fez 11.9; Prix Reynolds (gruppo 2, 100.000 €, m. 2175, montato) 5. Traders 12.0. Ieri galoppo a Le Croisé Laroche: handicap/reclamare (14.000 €, m. 2500) 4. Vienna Woods; reclamare (15.000 €, m. 1800) 6. Brandon. Ieri ostacoli a Lione: handicap (45.000 €, m. 4000, siepi) 7. First Daum. Oggi galoppo a Saint Cloud: reclamare (23.000 €, m. 2100) Sound of Victory; handicap (28.000 €, m. 2500) Raykasa.

SVEZIA - Ieri trotto a Halmstad: Delningsproposition (60.900 sek, m. 2140) 7. Volt di Ruggero 15.8, 9. Vitulano Lung 18.0; Delningsproposition (60.900 sek, m. 2140) 8. Zahra Mil 16.2; Delningsproposition (60.900 sek, m. 2140) 4. Zolid Wise As 18.0.

SVIZZERA - Quattro piazzamenti in quattro ingaggi ieri ad Avenches per Andrea Guzzinati: in quello principale è finito quarto con Vessillo As nel Grand Prix d’Automne (12.000 CHf, m. 3000), vinto in 1.18.8 da Swedishman sulla favoritissima Uza Josselyn, questa alla prima uscita dopo il sesto posto nell’International Trot.

OLANDA - Dodici partenti venerdì a Wolvega nel Prijs der Giganten (gruppo 2, 66.000 €, m. 2100). Al via anche Violetto Jet (nella foto): reduce da quattro vittorie consecutive (cinque nelle otto corse disputate finora in Francia), si avvierà in seconda fila con il 10: tra gli avversari anche un paio di reduci dell’International Trot, il tedesco Norton Commander e il norvegese Lionel.

AUSTRALIA - I padroni di casa hanno... salvato questa edizione della Melbourne Cup (gruppo 1, 7.750.000 Au$, m. 3200). Erano tanti gli inviati speciali dal resto del mondo, ma la vittoria è andata a Vow and Declare, allenato da Danny O'Brien e montato da Craig Williams. Dopo fotofinish strettissimo a quattro (testa, muso, muso i distacchi), in un finale molto convulso il 4 anni da Declaration of War l'ha spuntata su Master of Reality, affidato da Joseph O'Brien a Lanfranco Dettori, Prince of Arran e Il Paradiso, questo allenato da Aidan O'Brien, ma il pronto intervento dei commissari ha retrocesso il cavallo di Frankie dal secondo al quarto posto per aver irrimediabilmente stretto Il Paradiso, che alla fine è stato così il migliori degli ospiti stranieri. Dettori, che è atteso ora da una trasferta di quattro settimane in Giappone, è stato punito con 8 giornate di appiedamento che termineranno il 14 novembre. «Mi viene da piangere, per non aver vinto», il commento di Dettori. «Sono dispiaciuto più per Frankie che per Master of Reality», quello di O'Brien jr: Lanfranco infatti non ha mai vinto la Melbourne Cup, miglior risultato i secondi posti ottenuti nel 1999 e nel 2015. Va segnalato che questa è la terza volta che Dettori incappa nei provvedimenti degli stewards australiani in occasione di questa corsa: nel 2004 con Mamool si beccò un mese di stop per monta poco accorta, nel 2015 con Max Dynamite ancora un mese e 20.000 Au$ di multa per aver intralciato un avversario.

MONTEGIORGIO - Oltre al Palio dei Comuni, nel quale sono confermati al via Cokstile, Arazi Boko e Vincent Sm, oltre che la francese Billie de Montfort e gli svedesi M.T. Insider e Jeepster, domenica si disputerà anche il GP San Paolo (gruppo 3, 40.040 €, m. 1600): 1 Zilath (A. Guzzinati), 2 Ziguli dei Greppi (A. Greppi), 3 Zoe Grif Italia (M. Barbini), 4 Zefiro d’Ete (G. Di Nardo), 5 Zima Jet (D. Battistini), 6 Zecchinodoro Fks (M. Minopoli jr), 7 Zap di Girifalco (A. Di Nardo), 8 Zealand As (R. Legati), 9 Zuid Afrika Jbay (E. Baldi), 10 Zarrazza Italia (L. Baldi), 2 Zaffiro Top (X), 12 Zoello (L. Farolfi).

Tutte le notizie di Ippica

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti