Ippica
0

Anda Muchacho, incidente di box fatale

Irreparabile frattura a un posteriore, in scuderia a Milano: inevitabile l'eutanasia. Il campione della Incolinx aveva vinto 10 corse su 14 e non era mai andato oltre il terzo posto. L'ingegner Romeo cercherà di consolarsi con il primo figlio di Frankel che verrà allenato in Italia

Anda Muchacho, incidente di box fatale
© SNAITECH/DENA

Una brutta notizia per il galoppo tricolore, già perennemente alle prese con la difficoltà di riuscire a tenere in Italia i pochi cavalli di buon livello, molto spesso venduti a proprietari esteri per far quadrare i bilanci di scuderia. Nelle scuderie di Trenno, a Milano, un incidente di box è stato fatale ad Anda Muchacho: il monumentale 5 anni da Helmet s’è procurato una irreparabile frattura a un posteriore e l’eutanasia è stata inevitabile.

Il campione della Scuderia Incolinx è stato protagonista di una splendida carriera agonistica con 10 vittorie e 4 piazzamenti (mai oltre il terzo posto!) in 14 corse, per il training prima di Bruno Grizzetti e poi di Nicolò Simondi e Vittorio Caruso. I suoi successi principali sono stati il Parioli, il Piazzale e il Roma nel 2017, il Di Capua nel 2018, il Vittadini (nella foto dopo la corsa, con Antonio Fresu in sella) e ancora il Piazzale nel 2019, tra i piazzamenti c’è stato anche il 3º posto nel Derby 2017. Aveva disputato l'ultima corsa il 20 ottobre a Milano, piazzandosi secondo nel Di Capua dietro Out of Time.

L’ingegner Diego Romeo, titolare della Incolinx, tramite l’agente Marco Bozzi ha intanto acquistato per 85.000 ghinee uno yearling di gran pregio: si tratta del primo figlio del campionissimo Frankel destinato a essere allenato in Italia, con madre una sorellastra della vincitrice classica Just The Judge. Il puledro è stato preso all'amichevole dopo l'asta novembrina di Tattersalls a Newmarket: anche Anda Muchacho era stato comprato tramite Bozzi nel 2016 in Irlanda, al breeze-up Goresbridge per 26.000 ghinee.

Tutte le notizie di Ippica

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti