Ippica
0

#13/12/2019 Ippicanews

Ippodromi: via libera al nuovo gestore di Palermo, anche Bellei in... squadra? Trotto: Zahra Mil trasferita da Abrivard e domani corre a Vincennes, domenica Cokstile contro Cleangame & c.; oggi TQQ a Montegiorgio con jackpot sul Quinté. Galoppo: Orani a quota 24 in Francia; Panici, un 5º posto al rientro negli Usa

#13/12/2019 Ippicanews

OGGI - Ore 18.30 TQQ a Montegiorgio (t, 8ª corsa, m. 2520-2540) Jackpot: Quinté 3.500,51 €. Favoriti: 12-8-6-10-14. Sorprese: 9-4-7. Inizio convegno alle 15.05. Corse anche a Milano (t, 13), Roma (g, 14.10), Napoli (t, 14.10), Siracusa (t, 14.40). Tv: diretta UnireSat.

IERI - TQQ a Bologna: Tris 1-13-4, 387,17 € per 123 vincitori; Quarté 1-13-4-14, 1.578,07 € per 9 vincitori; Quinté 1-13-4-14-8, € per vincitori.

FRANCIA - Nel galoppo, ieri a Marsiglia una vittoria per Antonio Orani (24 nel 2019), con Poldina in handicap. Ormai inattaccabile leader della classifica fantini, Maxime Guyon ha concluso ieri a Chantilly il suo 2019 agonistico conquistando l'ennesimo successo (234), anche se non ha escluso di tornare in azione magari negli ultimi giorni del mese. Con Pierre Charles Boudot pure a riposo in quanto altrettanto netto al secondo posto (201), continuano invece a darsi battaglia per la terza posizione Mickael Barzalona (138, ieri una vittoria) e Cristian Demuro (137). Nel trotto, dopo una lunga permanenza in Svezia da Jerry Riordan, la Pimpicks srl ha trasferito in Francia per il "meeting d'hiver” la 4 anni Zahra Mil, che domani a Vincennes debutterà con il training di Laurent Claude Abrivard in un gruppo 3, con scommesse e diretta Tv anche in Italia, in cui tra gli avversari troverà Violetto Jet e l'altro lanciatissimo indigeno che però batte bandiera svedese, ovvero Velvet Gio. La figlia di Nad Al Sheba nel gennaio scorso proprio sulla pista nera parigina, alla vigilia dell’Amerique, ha vinto l’unica corsa disputata finora oltr’Alpi. Domenica invece, dopo la mancata ammissione al Bourbonnais, finalmente in pista Cokstile in un gruppo 3 sulla “lunga” in cui si avvierà al primo nastro con Tessy d’Ete, al secondo ci saranno rivali importanti come Cleangame, Looking Superb e Ble du Gers.

Ieri galoppo a Chantilly: debuttanti (27.000 €, m. 1500 aw) 4. Safran, 6. Buti; handicap (14.000 €, m. 1500 aw) 11. Shamatorio; handicap (55.000 €, m. 1500 aw) 7. Leonio, 10. The Chosen One. Ieri galoppo a Tolosa: condizionata (10.000 €, m. 1400) 3. Encantador; reclamare (11.000 €, m. 2000) 8. Blue Dart. Ieri trotto a Vincennes: course E (29.000 €, m. 2175, montato) Goldigo Bello rp; course D (33.000 €, m. 2100) 9. Gente di Roma 16.1. Oggi galoppo a Deauville: reclamare (15.000 €, m. 1300 aw) Shams Brazilero; condizionata (24.000 €, m. 2500 aw) Lucky Break; condizionata (34.000 €, m. 1300 aw) Mowaeva; handicap (24.000 €, m. 2500 aw) Dirty Dozen; handicap (20.000 €, m. 2500 aw) Light of Cristo. Oggi trotto a Vincennes: course A (59.000 €, m. 2850, montato) Vash Top.

SVEZIA - Ieri trotto ad Aby: Knutsson Rising Star Cup-Lärlings Ungdomsserie (94.000 sek, m. 2140) 3. Armour As 15.7.

STATI UNITI - Dopo quattro settimane di stop per la frattura del quinto metatarso, ieri Luca Panici è tornato a montare in corsa a Gulfstream Park con un quinto posto in sella a Kisses for Tizzy in una “maiden claiming”.

PALERMO - La Sipet srl di Monsummano Terme, unica a presentare un'offerta per la nuova gestione dell’ippodromo della Favorita (per 30 anni, con un rialzo di 100 euro sulla base d'asta di 166.000 euro annui), nella persona del legale rappresentante Antonio Paccosi e del socio Emilia Pinzauti ha comunicato che ieri «presso l’Ufficio Contratti del Comune di Palermo si sono concluse positivamente le procedure di aggiudicazione della gara» e che «nei prossimi giorni si completerà l’iter di assegnazione: da quel momento tutti si attiveranno, con impegno, per ridarre un sorriso alle 500 famiglie dei lavoratori del comparto ippico che in questi mesi sono stati in enorme sofferenza». S’è quindi risolto positivamente il problema fideiussorio che aveva determinato un imprevisto stop all’inizio di questa settimana. L’ippodromo (nella foto) è chiuso ormai da quasi due anni, oggi sono esattamente 697 giorni, per un’interdittiva antimafia: si prevede che le corse possano ripartire a inizio primavera. Con il completamento dell'iter burocratico che porterà alla "consegna delle chiavi” (l'impianto è di proprietà comunale), la Sipet dovrà presentare un cronoprogramma per il recupero della struttura, compresi i locali che ospitavano un ristorante e tutte le aree di pertinenza: in particolare andrà ripulita quella delle scuderie, Ippodromo verso la riapertura, lo gestirà una società toscana: "big sponsor" il driver Bellei
dove è necessaria una bonifica per la presenza di amianto e immobili abusivi
 (i lavori sono stimati sui 6 milioni di euro, equivalenti al canone trentennale che verrebbe quindi ammortizzato in questo modo dalla società aggiudicataria). La Sipet avrebbe Enrico Bellei tra i partner sostenitori di questa operazione di rilancio della Favorita.

Tutte le notizie di Ippica

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti