Ippica
0

#31/3/2020 Ippicanews

Galoppo: Rubaiyat cavallo dell'anno 2019 in Germania; Biancone "restituisce” Sole Volante a Panici; Goffs cambia data e sede al suo "breeze up” inglese; Doncaster, convegno simulato con vecchie corse; il Queensland si divide in tre per garantire l'attività. Ostacoli: Tiger Roll top-weight del Grand National virtuale. Trotto: sabato Velvet Gio & c. a Jagersro. Scommesse: il PMU va forte anche senza i "campi” francesi

#31/3/2020 Ippicanews
© SNAITECH/DENA

OGGI - Palinsesto ordinario: Jagersro (Sve, t, 18.30), Will Rogers Downs (Usa, g, 20.15). Tv: diretta UnireSat. Palinsesto complementare Betflag: Will Rogers Downs (Usa, g, 20.15).

SVEZIA - Il weekend svedese proporrà una splendida corsa a Jagersro: sabato dodici partenti nell’L.C. Peterson-Broddas Minne 2020 (sek, m. 2140), con Racing Mange, Velvet Gio, Cyber Lane, Tae Kwon Deo e altri anziani di buon livello.

GERMANIA - Rubaiyat, che a 2 anni si è segnalato anche in Italia con il devastante successo nel Gran Criterium milanese (nella foto), è stato proclamato “cavallo dell’anno” per il 2019 nel galoppo tedesco. Imbattuto in 4 corse (in patria l’affermazione più importante è arrivata nel Preis der Winterfavoriten, gruppo 3), il portacolori della Darius Racing ha ottenuto il 42% dei voti contro il 38% di Laccario, vincitore del Derby, e il 20% di Alson.

INGHILTERRA - È stata pubblicata la scala dei pesi dell’edizione 2020 virtuale del Grand National di Aintree, che l'emittente ITV trasmetterà alle ore 18 italiane di sabato: ben 89 i cavalli periziati, dai quali verranno selezionati gli abituali 40 partenti, il top-weight di 70 chili e mezzo è stato assegnato a Tiger Roll, vincitore delle ultime due edizioni “reali” della corsa di Aintree e vincitore nel 2018 e secondo nel 2019 di quelle virtuali. Altra iniziativa reale ma... virtuale è stata quella dello scorso weekend, quando l’ippodromo di Doncaster sui social ha riproposto sette corse del passato per un meeting denominato appunto “The flat is back virtual”, sponsorizzato da Unibet, con possibilità di partecipare addirittura a un concorso di eleganza pubblicando selfie del loro abbigliamento indossato per l’occasione nelle propria abitazione!

Novità intanto sul fronte aste: Goffs ha annunciato lo spostamento di sede e data del "breeze up” di Doncaster, che dal 22-23 aprile dovrebbe tenersi il 13-14 o il 14-15 giugno nei dintorni di Londra (si parla dell'ippodromo di Kempton), nell'imminenza del periodo al momento ancora indicato per il Royal Ascot (16-20 giugno). Cancellata invece la London Sale del 17 giugno.

AUSTRALIA - Riorganizzazione delle corse nel Queensland, a partire da domenica prossima, in relazione alle condizioni di sicurezza imposte dal Coronavirus: lo stato sarà diviso in due zone (Nord e Sud-Ovest), ognuna con tre ippodromi principali in attività (Eagle Farm, Doomben e Caloundra nella prima, Ipswich, Toowoomba e Gold Coast nella seconda), salvando soprattutto i principali appuntamenti del Winter Carnival.

STATI UNITI - L'allenatore Patrick Biancone ha confermato che Luca Panici sarà nuovamente in sella a Sole Volante in occasione dell'Arkansas Derby (gruppo 1, 750.000 $, m. 1800 dirt) del 2 maggio a Oaklawn Park. I due hanno fatto coppia in occasione della vittoria in gruppo 3 nelle Sam F. Davis Stakes di inizio febbraio. Per l'infortunio di Panici, alla successiva uscita Sole Volante era stato montato da Florent Geroux, con il quale è finito secondo nel Tampa Bay Derby di inizio marzo.

FRANCIA - Un po’ di numeri del PMU senza le corse in Francia: sabato scorso scommessi 2,85 milioni di euro (1,6 sulle 9 corse di Solvalla, 0,75 sulle 12 di Gulfstream Park e 0,5 su Hamgyren), ovvero una cifra superiore ai 2,2 che sono stati la media giornaliera nel 2019. Da quando c’è stato lo stop dell’attività negli ippodromi, la media si aggira sui 2 milioni, e questo nonostante la chiusura dei punti PMU in tutta la Francia a partire dal 18 marzo.

Tutte le notizie di Ippica

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti