Ippica
0

#2/4/2020 Ippicanews

Galoppo: record NAR per la jockette Michel; Franco tornerà in pista solo dopo il Coronavirus; domenica ripartono i purosangue in Svezia; in Canada; rinviato il Queen's Plate; "pesci” sul ritorno di Demuro sr in Italia da Grizzetti e su una tappa romana per il Dubai Carnival. Trotto: su Paris Turf un puzzle on line con Face Time Bourbon; Ostacoli: Tiger Roll favorito a 5/1 nel Grand National virtuale: l'Irlanda annulla la parte finale della stagione

#2/4/2020 Ippicanews

OGGI - Palinsesto ordinario: Aby (Sve, t, 18.20), Gulfstream Park (Usa, g, 19). Tv: diretta UnireSat. Palinsesto complementare Betflag: Gulfstream Park (Usa, g, 19), Golden Gate Fields (Usa, g, 0.45), Remington Park (Usa, g, 1.00).

SVEZIA - Mentre il trotto va avanti a tutta (ieri tre convegni, oggi altrettanti), in Svezia conto alla rovescia per il primo appuntamento del 2020 con il galoppo, previsto per domenica a Bro Park, l’ippodromo di Stoccolma riservato appunto ai purosangue. Le date successive saranno quelle di mercoledì 8 a Jagersro e venerdì 10 a Blommeröd.

IRLANDA - In attesa di sapere se le corse riprenderanno subito dopo lo stop imposto per ora fino al 19 aprile, è stato comunque cancellato quello che restava della stagione ostacolistica irlandese 2019-2020 o quanto non disputato nel frattempo: annullati del tutto quindi il Punchestown Festival e il meeting di Fairyhouse comprendente il Grand National locale.

INGHILTERRA - Definito il campo partenti dell’edizione virtuale 2020 del Grand National di Aintree, che l’emittente ITV trasmetterà alle ore 18 italiane di sabato: la lista dei 40 è capeggiata dal top weight Tiger Roll, vincitore del GN virtuale nel 2018 e secondo in quello del 2019, indicato come chiaro favorito nell’antepost a 5 contro 1. Nel betting seguono Any Second Now a 10 e Burrows Saint a 12.

CANADA - La città di Toronto ha disposto l’annullamento di ogni evento pubblico a larga partecipazione fino a tutto il 30 giugno: di conseguenza l’ippodromo di Woodbine, che aveva già posposto della stagione di corse con inizio previsto per il 18 aprile, ha rinviato a data destinarsi il Queen’s Plate del 27 giugno. Il Queen’s Plate è la più antica corsa canadese, disputatasi per la prima volta nel 1860.

STATI UNITI - Manny Franco, vincitore del Florida Derby con Tiz The Law, ha fatto ritorno nella sua casa di Hempstead, nello stato di New York, e da lì ha annunciato che tornerà a montare in corsa a Belmont Park solo quando l’attività ippica tornerà a pieno regime dopo quanto imposto dallo stato di emergenza legato al Coronavirus.

GIAPPONE - Gran finale per Mickaelle Michel: la 24enne jockette francese ha chiuso la la trasferta di poco più di due mesi nel circuito NAR conquistando a Funabashi la vittoria numero 30, in sella a Emmy's Romance (nella foto). Si tratta del nuovo record di successi per i fantini ingaggiati con una licenza a tempo nel secondo circuito giapponese: precedente le 29 di Alan Munro nel 2011 e di Ryan Curatolo nel 2017, ottenute però in tre mesi pieni di attività (il primato con una licenza più breve erano le 25 vittorie di Cristian Demuro nel 2011). La Michel ha chiuso con uno strike rate dell’11.2% in 267 corse disputate.

FRANCIA - Per far divertire gli utenti del proprio sito, considerata l’assenza di corse francesi e la penuria di estere, nella sezione “actualité” il quotidiano ippico Paris Turf ha pubblicato una notizia con un link che rimanda a un puzzle per ricomporre la prima pagina dedicata al successo di Face Time Bourbon nel Centenario del Grand Prix d’Amerique. La versione base contempla 104 pezzi, ma si può andare da 6 fino a un massimo di 1000 per gli specialisti più bravi (o desiderosi di perdere tempo...).

PESCI D’APRILE - Con un paio di ore di anticipo sulla fatidica data dell’1 aprile, martedì in tarda serata con alcuni post su Facebook l’allenatore Bruno Grizzetti aveva annunciato il ritorno di Mirco Demuro, pubblicando anche una foto in sua compagnia in occasione del vittorioso GP del Jockey Club 1999 con Sumati. E in parecchi sono caduti nella... rete tesa dal trainer di Viggiù, il quale peraltro in qualche modo aveva anche abbinato il rientro di “The Magic” alla rinuncia del francese Gerald Mosse, da lui ingaggiato come prima monta per quest’anno ma intenzionato a stare in Corea del Sud con la moglie, appunto di origine coreana. Vero che “Mirco San” in Giappone non è più l’imperatore dei fantini come qualche tempo fa, ma insomma... Un altro "pesce” a tema ippico è stato quello sul sito Mondoturf, con l'annuncio di una tappa romana di un ipotetico circuito legato al Dubai World Cup Carnival: qui però il riferimento alle vicende familiari personali, nelle parole dello sceicco Maktoum, e ad alcuni addetti ai lavori di Capannelle, davvero non potevano dare sostegno alla notizia, nonostante i consolidati rapporti tra i gestori dell'ippodromo capitolino e le autorità dubaiane, e invece anche qui...

Tutte le notizie di Ippica

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti