Ippica
0

#3/6/2020 Ippicanews

Galoppo: Dettori torna, vince e incita... il pubblico che non c'è; Capannelle ancora senza risposta su classiche e limite partenti; eutanasia per Arrogate; Call Me Love debutta negli Usa; riparte Chantilly; anche Tellini nella "prima” in Spagna; oggi TQQ a Follonica con jackpot su Quarté e Quinté. Trotto: Benito, altro Roc venduto ai russi; carriera finita per Dijon

#3/6/2020 Ippicanews
© REUTERS

OGGI - Ore 18.50 TQQ a Follonica (g, 6ª corsa, m. 1650 sabbia) Jackpot: Quarté 3.727,79 €, Quinté 1.976,16 €. Favoriti: 6-8-5-3-7. Sorprese: 1-9-10. Inizio convegno alle 15.45. Corse anche a Torino (t, 14.25), Roma (t, 14.35), Chilivani (g, 15), Padova (t, 15.30). Tv: diretta UnireSat.

IERI - TQQ a Roma: Tris 5-6-8, 146,87 € per 30 vincitori; Quarté 5-6-8-11, n.v; Quinté 5-6-8-11-3, n.v.

FRANCIA - Oggi c’è il ritorno del galoppo a Chantilly dopo lo stop da “zona rossa”, cui farà seguito sabato la riapertura di Compiegne (restano invece ancora fermi Longchamp, Saint Cloud e Auteuil). Nel trotto, carriera finita per Dijon: sono ormai insormontabili i problemi ai tendini per il vincitore dell’Elitloppet 2019.

Ieri galoppo a Marsiglia: reclamare (12.000 €, m. 1600) 6. Maidomo; handicap (15.000 €, m. 1600) 7. Adorata. Ieri ostacoli a Nantes: reclamare (15.000 €, m. 3500 siepi) dist. Silver Magic (mancato controllo del peso dopo la corsa). Oggi galoppo a Chantilly: reclamare (14.000 €, m. 1200) Footstepsanpie. Oggi galoppo a La Teste de Buch: maiden (14.000 €, m. 1200) Plainchant; condizionata (18.000 €, m. 1600) Nero a Metà; maiden (18.000 €, m. 1600) Disincanto; reclamare (13.000 €, m. 1600) Wicked Wind; handicap (15.000 €, m. 1900) Perego.

SVEZIA - Piacciono, i Roc, e piacciono in modo particolare ai russi. E così, dopo Venivici, anche Benito è stato venduto a Alexey Neznamov, proprietario che ha affidato anche il 3 anni in allenamento alla 39enne Viktoria Selitska, che ha come base Klagerup, nei dintorni di Jagersro. Benito Roc, che al debutto svedese s’è piazzato quinto in una delle qualificazioni della Breeders Course (quella vinta da Hell Bent For Am), esordirà per la nuova scuderia lunedì prossimo a Halmstad, in una corsa sul miglio dove tra gli avversari troverà Beowulf Play, che Vincenzo Castiglia affiderà a Wim Paal.

Ieri trotto a Jagersro: (74.200 sek, m. 2640-2660) Alex Mede Sm rp; Stolopp (74.200 sek, m. 1640) 7. Zolly Grif 13.7; (74.200 sek, m. 1640) 8. Athena dei Veltri 14.1, 9. Bluegrass As 14.8; (74.200 sek, m. 2140) Baronerosso Play rp.

INGHILTERRA - Rientro vincente per Lanfranco Dettori, che ieri a Kempton in sella al 3 anni Galsworthy è andato a segno nell’unico ingaggio di giornata, in una maiden da favorito a 4/5. Mai banale, al rientro al tondino del dissellaggio Frankie in mascherina (nella foto) ha simulato l’abituale esultanza incitando il pubblico che ovviamente non c'era, per le corse a porte chiuse. Per le 2000 Ghinee di sabato Dettori è stato ingaggiato da Aidan O’Brien per montare uno dei quattro cavalli del Coolmore. Nel convegno di Kempton, il 3 anni First Receiver ha onorato nel migliore dei modi il 67º anniversario dell’incoronazione di Elisabetta II, stravincendo una maiden con 7 lunghezze di vantaggio (il portacolori reale è iscritto al Derby di Epsom). Una vittoria anche per Gabriele Malune (2 nel 2020), con Gigi’s Beach in handicap.

SPAGNA - Oggi ripartenza del galoppo in Spagna, a San Sebastian. Un partente anche per Max Tellini: Windy York, di proprietà dell’italiana Scuderia Shosholoza, in un handicap sui 1600 metri.

STATI UNITI/1 - Oggi a Belmont Park, alle ore 23.36 italiane, ci sarà il debutto statunitense di Call Me Love, ex portacolori della Effevi, terza nel Derby e nelle Oaks 2019. Ora appartenente alla R Unicorn Stable e allenata da Christophe Clement, con la monta di Junior Alvarado sarà al via nelle Beaugay Stakes, (gruppo 3, 100.000 $, m. 1700). Solo cinque le avversarie, tra le quali Rushing Fall e Got Stormy saranno le più attese, quotate rispettivamente 6/5 e 7/5 nell’antepost che vede Call Me Love a 12/1.

STATI UNITI/2 - Morte prematura per lo stallone Arrogate: s’è resa necessaria l’eutanasia, per il 7 anni di Khalid Abdullah, dopo i gravi problemi fisici della scorsa settimana (verranno accertati con un'autopsia) che per quattro giorni l'avevano tenuto accasciato a terra nel suo box. Due volte “cavallo dell’anno” nel 2016 e nel 2017, vincitore di Breeders' Cup  Classic, Pegasus World Cup e Dubai World Cup, il grigio funzionava al tasso di 75.000 dollari dopo aver guadagnato in carriera premi per 17.422.600 dollari.

ROMA - Fino a ieri, HippoGroup Roma non ha ricevuto dal Mipaaf alcuna risposta in merito alla richiesta di spostamento di data dei Premio Parioli e Regina Elena dal 14 al 21 giugno e di abolizione del numero massimo di dodici partenti per le corse di gruppo, a partire proprio dalle Ghinee nostrane. Nel frattempo sono stati resi noti gli iscritti alle classiche dei 3 anni e alle altre pattern previste nel Derby Day del 12 luglio: in particolare sono 110 nel Parioli, 112 nel Regina Elena e 167 nel Derby. Non mancano le adesioni dall’estero (possibile trasferta dei tedeschi Rubaiyat nel Parioli e La La Land nell’Elena), gli uomini di Capannelle sono anche in attesa del criterio di esclusione dei cavalli partenti in eccesso, in caso di conferma del numero massimo di dodici: peraltro, con il pensionamento di Lorenzo Rossi, l’Italia da pochissimo ha anche perso l’unico handicapper “internazionale” abilitato all’assegnazione dei rating.

Tutte le notizie di Ippica

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti