Ippica
0

Rispoli colpito dal Covid-19

Il 31enne fantino asintomatico e già in quarantena in California. Anche "Umby” tra i jockey che il 4 luglio hanno montato in corsa a Los Alamitos: prima di lui, positivi pure Espinoza, Garcia, Saez e Prat. Stop delle corse a Del Mar: si parla di 16 jockey con il Coronavirus!

Rispoli colpito dal Covid-19

«Sono asintomatico!»: due parole per dare la notizia sui social. Poi Umberto Rispoli, in un altro post su Twitter, ha dato qualche particolare in più: «Sono risultato positivo al Covid-19. Mi sento più che bene, sono in quarantena, non vedo l’ora di tornare più forte di prima. Grazie a tutti per gli auguri. State tutti al sicuro».

Proprio nelle ultime ore s’era parlato della preoccupazione che si stava diffondendo nel galoppo Usa e in particolare in quello californiano. E Rispoli è ora l’ennesimo fantino colpito dal Covid-19. In particolare nei giorni scorsi era stata infatti accertata la positività di jockey tutti impegnati lo scorso 4 luglio a Los Alamitos, altro ippodromo californiano, e cioè Victor Espinoza, Martin Garcia, Luis Saez e Flavien Prat, oltre che quella di Kennis Rojas Fernandez, in azione su quella pista nella stessa settimana, e ancora di Florent Geroux, questo invece in attività sulla East Coast.

Rispoli, che il 31 agosto compirà 32 anni, s’è trasferito alla fine del 2019 da Hong Kong in California. “Umby” aveva iniziato alla grande il meeting estivo di Del Mar, collezionando 7 vittorie in 3 giornate di corse, grazie alle quali era leader della classifica dell’ippodromo (nella foto). Ed era andato a segno anche in un “stakes”: le Osunitas Stakes, in sella a Cordiality. Il bottino iniziale a Del Mar aveva portato così a 57 le vittorie nel 2020, dopo le 50 ottenute a Santa Anita Park.

Umberto era atteso da cinque ingaggi venerdì e otto sabato sempre a Del Mar: le corse per questo weekend sono state annullate e si pensa a una ripresa per venerdì 24, ma a quanto pare i fantini accertati positivi nel giorni scorsi sarebbero addirittura sedici! C'era grande attesa per il convegno di sabato, in quanto nel San Diego Handicap ci sarebbe stata la prima uscita di Maximum Security agli ordini di Bob Baffert: il cavallo avrebbe dovuto far coppia con Abel Cedillo a causa della positività di Saez.

Tutte le notizie di Ippica

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti