Ippica
0

Plainchant venduta al 50%

Guarnieri e Fiordelli, che l'acquistarono da yearling per appena 4.000 euro, hanno ceduto metà della promettente 2 anni al proprietario francese Jathiere. Recente vincitrice in listed, la figlia di Gregorian è confermata al via nel Calvados del 22 agosto a Deauville

Plainchant venduta al 50%

C’era da aspettarselo: la 2 anni Plainchant, che recentemente è andata a segno in listed per Sauro Andrea Fiordelli e Maurizio Guarnieri (allenatore ma anche comproprietario della figlia di Gregorian), ha trovato un pronto acquirente. Attraverso la Mandore International Agency è stata infatti venduta per il 50% a Alain Jathiere, importante proprietario francese, e debutterà con la sua giubba nel Prix du Calvados (gruppo 3, 90.000 €, m. 1400) del 22 agosto a Deauville, che il trainer toscano, da tempo trasferitosi in Francia, aveva già indicato come prossimo obiettivo per un’ulteriore valorizzazione della puledra.

Plainchant finora ha corso sempre a La Teste du Buch, l’ippodromo dove ha scuderia lo stesso Guarnieri: terza al debutto in una prova per debuttanti sui 1000 metri, la puledra ha vinto alla seconda uscita in maiden sui 1200 e s’è ripetuta il 26 luglio sulla stessa distanza nel Criterium de Bequet (nella foto), prima listed vinta dal suo allenatore oltr’Alpi. Nelle tre corse fin qui disputate la puledra ha sempre avuto in sella Valentin Seguy: nei prossimi giorni verrà definita la monta per il Calvados.

La sua vendita al 50% è un bel colpo per Fiordelli e Guarnieri, che l’avevano “pizzicata” all’amichevole per appena 4.000 euro all’asta Arqana nell’ottobre 2019, tramite l’agente italiano Federico Barberini. Plainchant era invece rimasta invenduta da foal, quando era stata ricomprata per 3.000 euro dall’Haras des Loges.

Tutte le notizie di Ippica

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti