Ippica
0

#10/9/2020 Ippicanews

Galoppo: Auyantepui oggi in listed a Longchamp, con Demuro jr; domenica Way To Paris nel Foy; una vittoria per Orani; Mongil torna in sella a 51 anni, anche Sanna nel Derby austriaco; retromarcia, niente pubblico a Doncaster; oggi TQQ a Firenze. Trotto: sabato stavolta in pochi contro FTB; successo di Amour A Belle in Svezia, Chopin Gar terzo al debutto e qualificato per la BC; Montecatini dedica il piazzale a Nello Bellei

#10/9/2020 Ippicanews

OGGI - Ore 18.30 TQQ a Firenze (g, 6ª corsa, m. 1500 p.g.) Favoriti: 6-9-4-2-10. Sorprese: 1-3-5. Inizio convegno alle 16. Corse anche a Civitanova Marche (t, 15.25), Taranto (t, 15.45), Corridonia (g, 16.40). Tv: diretta UnireSat.

IERI - TQQ a Milano: Tris 1-6-4, 53,61 € per 697 vincitori; Quarté 1-6-4-2, 313,65 € per 41 vincitori; Quinté 1-6-4-2-3, 1.574,83 € per 2 vincitori.

FRANCIA/1 - A distanza di quasi tre settimane dal quinto posto nel Nonette all’esordio francese, oggi a Longchamp si rivede la oakswinner italiana Auyantepui, che abbassa il tiro in listed con la monta di Cristian Demuro, questo al ritorno in pista dopo la morte del padre “Gibì”. Ieri a Lione una vittoria per Antonio Orani (22 nel 2020), con The Room in handicap.

Oggi galoppo a Longchamp: handicap (20.000 €, m. 1600) Broken Land; Prix Joubert (listed, 38.000 €, m. 2800) Auyantepui; handicap (19.000 €, m. 1600) Bibi Nayef. Oggi trotto a Reims: course F (19.000 €, m. 2550-2575) Choco Ben Max. Oggi trotto a Cavaillon: course C (20.000 €, m. 2600-2625) Gold Piquenard.

FRANCIA/2 - Da tanti a pochi: questa volta, sabato a Vincennes, solo sette avversari per l’incontenibile Face Time Bourbon. Nel Prix d’Etoile (gruppo 1, 170.000 €, m. 2150-2200) lo scontro intergenerazionale non è certo particolarmente riuscito: il 5 anni con la giubba Bivans troverà quattro 3 anni e tre suoi coetanei, con la defezione totale quindi da parte dei 4 anni.

FRANCIA/3 - In preparazione all’Arc de Triomphe del 4 ottobre, domenica a Longchamp ci sarà anche Way To Paris tra gli avversari di Stradivarius nel Prix Foy (gruppo 2, 90.000 €, m. 2400): soltanto sei i rimasti iscritti (oggi i partenti probabili, domani le monte), gli altri sono Skyward, Anthony Van Dyck, Nagano Gold e Ziyad. Gianluca Bietolini, con la monta di Stephane Pasquier, schiererà Grand Glory nel Prix Vermeille (gruppo 1, 360.000 €, m. 2400). Intanto ieri a Deauville, nella prima giornata dell’asta yearling di galoppo Arqana, la Le.Gi. ha ricomprato la Dubawi sorellastra di Biz The Nurse per 120.000 euro (venduta però poi privatamente ad Al Shaqab) e il Camelot della famiglia di De Sica per 55.000 (top price i 620.000 pagati da Godolphin per una Dubawi).

SVEZIA - A Solvalla un buon debutto per il 2 anni Chopin Gar: con il terzo posto s’è qualificato per la finale della Breeders Course 2-y-o in programma il 30 settembre a Jagersro. Qui invece sempre ieri è arrivata la prima vittoria svedese della 4 anni Amour A Belle (nella foto), che con un brillante percorso di testa ha sensibilmente migliorato il suo “personale” abbassandolo a 1.11.5.

Ieri trotto a Solvalla: 3ª batteria Breeders Course 2-y-o (91.800 sek, m. 1640) 2. Chopin Gar 15.1. Ieri trotto a Aby: Xpressprintern (128.200 sek, m. 1640) 1. Amour A Belle (prop. Scud. Santese) 11.5. Oggi trotto a Gavle: Fyraåringsstjärnan (306.500 sek, m. 1640) Aramis Bar.

AUSTRIA - Dopo un recente passato da allenatore (è finito anche in Marocco), domenica a 51 anni per William Mongil ci sarà un clamoroso ritorno da fantino: ottenuta nuovamente la licenza in agosto, sarà infatti impegnato a Ebreichsdorf nel Derby austriaco in sella a Sir Polski. Nel convegno cinque ingaggi per Alberto Sanna, che nel Derby farà coppia con Hadewin.

INGHILTERRA - Come non detto: nuove misure retrittive da Covid-19, da oggi niente pubblico all'ippodromo di Doncaster che invece aveva ospitato un numero limitato di spettatori in occasione delle prime due giornate del meeting. Quindi sabato anche il St Leger Day sarà a porte chiuse.

MONTECATINI - Un prologo particolare, per il convegno di corse di sabato al Sesana: alle ore 15.30 il piazzale antistante l’ingresso dell’ippodromo, lo slargo con accesso da Viale Leonardo Da Vinci, verrà intitolato a Nello Bellei. «La città rende omaggio a una leggenda dell’ippica italiana, che ha dato lustro e onore a Montecatini Terme a livello nazionale e internazionale», la motivazione del riconoscimento sottoscritta dal sindaco Luca Baroncini. Il convegno di corse, va ricordato, avrà come clou le due divisioni del GP che ricorda da diversi anni proprio Bellei sr.

Tutte le notizie di Ippica

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti