Derby, i numeri delle batterie

L'1 è toccato a Bica Dl, Bristol Cr e Baresi Effe. Banderas Bi ha sorteggiato il 5, Babirussa Jet il 3. Lunedì la dichiarazione dei partenti: i primi tre ammessi alla finale dell'11 ottobre

© IP/GRASSO

Questa mattina a Capannelle sono stati estratti i numeri delle tre batterie (22.000 €, m. 2100) del 93º Derby Italiano del trotto, in programma sabato 19 settembre a Roma:

batteria A - 1 Bica Dl, 2 Bubble Effe, 3 Bigbusiness Arc, 4 Belzebù Jet, 5 Banderas Bi, 6 Bolero Gar, 7 Banteng Jet, 8 Bixio, 9 Beautyful Breed, 10 Berenice Bi, 11 Bullo Gec, 12 Bardo di Poggio, 13 Brillant Ferm, 14 Big Capar

batteria B - 1 Bristol Cr (nella foto), 2 Bengurion Jet, 3 Baccani, 4 Betta Zack, 5 Balsamine Font, 6 Bonjovi Mmg, 7 Bombus Jet, 8 Bolero Grif, 9 Be Pop Ferm, 10 Bahia Pax, 11 Bloody Mary, 12 Bondjamesbond Gar, 13 Baciodidama Font, 14 Bepi Bi

batteria C - 1 Baresi Effe, 2 Boltigeur Erre, 3 Babirussa Jet, 4 Beautiful Colibri, 5 Barolo Roc, 6 Bruccione Fas, 7 Bono Jet, 8 Black Mamba San, 9 Buffon Zs, 10 Brezzapura Ferm, 11 Boys Stecca, 12 Blasco Real, 13 Boston Wise L, 14 Blue Train

Ricordiamo che i cavalli dall’1 al 7 si avvieranno in prima fila, dall’8 al 14 in seconda. Lunedì entro le ore 11 la dichiarazione dei partenti.

La finale (gruppo 1, 847.000 €, m. 2100) si disputerà l’11 ottobre, anche quella con quattordici partenti: già ammessi in prima fila Blackflash Bar e Barbaresco Grif (vincitori dei gruppi 1 nel 2020), si qualificheranno i primi tre di ogni batteria, verranno ripescati per classifica i migliori tre esclusi (numero a crescere, qualora Banderas Bi, Bristol Cr e Babirussa Jet, “podio” della classifica, si piazzino nei primi tre delle rispettive batterie).

Commenti