Diavolo di un Belzebù

Ad Aversa fila in testa e domina la divisione maschile del GP Stabile, in 1.14. Tra le femmine primo successo classico per Berenice Bi, con sprint inesorabile in mezzo alla pista
Diavolo di un Belzebù

Nel segno dei cavalli campani le due divisioni del GP Stabile oggi ad Aversa: hanno colpito con Berenice Bi tra le femmine e Belzebù Jet tra i maschi (nella foto), la prima da outsider a quasi 8/1 e l’altro invece da favorito.

FEMMINE. La prima curva è stata fatale al trio del team Gocciadoro, nella divisione “rosa”: Bahamia ha sbagliato per prima quando ormai era rientrata a Belen Hall Fas, Bahia Pax l’ha imitata brevemente nella scia di quest’ultima, Babirussa Jet l’ha fatto infine qualche attimo dopo. A quel punto Belen Hall Fas è stata comodissima battistrada (30.7 per i primi 400 metri, 1.02.8 per gli 800) su Buena Suerte Bi, con Bonneville Gifont a guidare il treno esterno in anticipo su Berenice Bi. Dopo km in 1.18.8, le cavalle in seconda ruota sono però andate in pressing su Belen Hall Fas che ha avuto poco da opporre: in retta d’arrivo Berenice Bi, con Mario Minopoli, ha piazzato accelerazione vincente che ha costretto Bonneville Gifont ad accontentarsi del secondo posto di misura su Buena Suerte Bi. Ammirevole il recupero di Bahia Pax, quarta quasi in linea. Per Berenice Bi si tratta della prima vittoria classica, dopo essere stata in precedenza 2ª nel Campionato Femminile 3 anni e 4ª nelle Oaks.

MASCHI. Belzebù Jet, tra i maschi, se l’è fatta tutta in testa con un inappuntabile Vincenzo Luongo. In partenza con il 5 è riuscito a imboccare la prima curva da leader su Bonjovi Mmg e Boltigeur Erre, mentre all’esterno è presto avanzato l’alleato Bolero Gar (30 secchi per i primi 400 metri). A quel punto il successo era quasi in cassaforte: Belzebù Jet ha scandito i parziali al meglio, allungando pure dopo il passaggio davanti alle tribune (1.00.9 per gli 800) sull’avanzata di Bixio in terza ruota, e ancora di fronte (km in 1.15.8), mentre Billy Idol Jet all’esterno prendeva la scia del generoso Bixio per poi spostarsi in quarta ruota sull’ultima curva. In retta d’arrivo Belzebù Jet allungava ancora e chiudeva netto vincitore a media di 1.14. Più dietro sul suo allungo Bonjovi Mmg trovava finalmente spazio per sprintare ma doveva dividere il secondo posto con Billy Idol Jet, davvero eccellente nel percorso tutto all’esterno. Bolero Gar, bravo anche lui, restava in quota per il quarto. Per Belzebù Jet è il secondo successo classico, dopo quello nel GP Società Terme a Montecatini.

GP Gaetano Stabile femmine (gruppo 3, 50.050 €, m. 1660): 1. Berenice Bi (M. Minopoli) 15.8, 2. Bonneville Gifont 16.1, 3. Buena Suerte Bi 16.1, 4. Bahia Pax 16.2. Non ha corso Brooklyn Lux. Tot. 8,66 1,69 1,43 4,14 (21,74) Trio 468,78.

GP Gaetano Stabile maschi (gruppo 3, 50.050 €, m. 1660): 1. Belzebù Jet (V. Luongo) 14.0, 2. p.m. Bonjovi Mmg e Billy Idol Jet 14.2, 4. Bolero Gar 14.3. Non hanno corso Bengurion Jet, Baresi Effe e Baccani. Tot. 2,52 1,97 1,32 1,84 (1,93) Trio 4,49.

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti