Il primo Vernissage del 2021

Fermo dal Lotteria, domenica verrà ripresentato nell'Encat a Milano. Trotto: avversari in fuga da FTB nel Selection; oggi TQQ a Torino. Galoppo: Enable già gravida di Kingman; Panici sulla via del recupero. Ostacoli: in attesa del giudizio, Elliott perde sponsor e cavalli del Cheveley Park; nei guai per un video anche il g.r. James
Il primo Vernissage del 2021© SNAITECH/DENA

OGGI - Ore 17.30 TQQ a Torino (t, 8ª corsa, m. 2060-2080-2100) Favoriti: 15-7-13-4-12. Sorprese: 14-11-8. Inizio convegno alle 14.20. Corse anche a Varese (g, 13.15), Roma (t, 13.20), Padova (t, 14.30). Tv: diretta UnireSat.

IERI - TQQ a Taranto: Tris 2-12-7, 78,51 € per 74 vincitori; Quarté 2-12-7-14, 363,83 € per 8 vincitori; Quinté 2-12-7-14-6, 3.708,68 € per 1 vincitore.

FRANCIA/1 - Nel galoppo, ieri a Chantilly un secondo posto il miglior piazzamento per Cristian Demuro nei primi ingaggi dopo la quarantena post-Riyadh.

Ieri galoppo a Chantilly: debuttanti (27.000 €, m. 1600 aw) 6. In Love du Large. Ieri trotto a Cagnes sur Mer: course E (19.000 €, m. 2925) Hadriana du Mont rp, Haga dei Veltri rp. Oggi trotto a Vincennes: course B (50.000 €, m. 2175, montato) Zerozerosette Gar.

FRANCIA/2 - Iscritti, già pochi, in fuga nel Prix de Selection (gruppo 1, 200.000 €, m. 2200) di sabato a Vincennes: dopo il forfait di ieri, appena in nove rimasti oltre a Face Time Bourbon, che prenota il tris in questa corsa, riservata ai cavalli di 4, 5 e 6 anni, dopo i successi ottenuti nel 2019 e nel 2020. Hety du Goutier è l’unico 4 anni e Galilee des Pres l’unico 5 anni!

SVEZIA - Ieri trotto a Jagersro: Marsmontén (74.700 sek, m. 1640 montato) non ha corso Zodiac Dany Grif.

INGHILTERRA - Ieri galoppo a Newcastle: handicap (6.459 lst, m. 1600 aw) non ha corso Rocambole.

MILANO - Pieno di partenti, quattordici, anche per il GP Encat (gruppo 3, 40.040 €, m. 2250) di domenica alla Maura. Da segnalare il rientro di Vernissage Grif (nella foto): inattivo dal Lotteria dell’ottobre scorso, il sauro si avvierà in seconda fila con il 10 e Alessandro Gocciadoro punterà quindi a una ricomparsa soft in vista dei principali appuntamenti sulla velocità. Così al via: 1 Virginia Grif (Mass. Castaldo), 2 Deimos Racing (R. Andreghetti), 3 Toscarella (M. Stefani), 4 Ange de Lune (A. Guzzinati), 5 Vamorgea dei Rum (A. Farolfi), 6 Vincerò Gar (P. Gubellini), 7 Atik Dl (M. Pistone), 8 Vaprio (R. Legati), 9 Tyl Etoile (F. Monti), 10 Vernissage Grif (A. Gocciadoro), 11 Talisker Horse (A. Di Nardo), 12 Adamo Dipa (D. Nuti), 13 Zandroz (E. Bellei), 14 Zef (San. Mollo).

ENABLE - Juddmonte ha annunciato che la campionessa Enable, alla prima stagione da fattrice, a 15 giorni dalla copertura risulta già gravida dello stallone Kingman.

PANICI - Procede con buoni risultati il decorso di Luca Panici dopo le tre microfratture vertebrali che s’è procurato nella caduta del 6 febbraio a Gulfstream Park: venerdì è atteso da un controllo ortopedico e il 22 invece da quello del chirurgo che l’ha operato, dopo i quali verrà definito il suo ritorno alle corse.

ELLIOTT - L’Irish Horseracing Regulatory Board ha fissato per venerdì l’audizione dell’allenatore Gordon Elliott, sempre più travolto dalle polemiche per la foto del 2019 in cui compare seduto su un cavallo appena morto nel suo centro di allenamento a Cullentra. Dall’esito dell’indagine, ricordiamo, dipende anche la decisione definitiva della British Horseracing Authority, che per il momento ha vietato la partecipazione dei cavalli allenati da Elliott alle corse britanniche. Dopo l’annullamento del contratto di partnership da parte di Betfair e quello di sponsorizzazione con eCOMM Merchant Solutions, un’altra brutta notizia intanto per il trainer irlandese: il Cheveley Park Stud ha deciso di togliere i suoi otto cavalli affidati a Elliott per destinarli ad altri allenatori: la “star” di scuderia Envoi Allen, Ballyadam, Malone Road, Quilixios e Guily Billy hanno raggiunto Henry de Bromhead, Sir Gerhard, Classic Getaway e Grangeclare West invece Willie Mullins. Nel frattempo l’IHRB ha aperto un’altra indagine a carico del 28enne gentleman rider Rob James: dopo la vicenda-Elliott, è stato diffuso un suo video del 2016 in cui, esattamente come Elliott nella foto, siede su un cavallo appena morto in allenamento. Un paio di curiosità: Elliott ha ben 104 iscritti alla quattro giorni del Cheltenham Festival, dove abitualmente ne schiera almeno una quarantina; James l’anno scorso ha vinto una corsa al Festival proprio in sella a un cavallo allenato da Elliott!

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti