Vargiu, operazione recupero

Via libera dopo la radiografia in 3D: venerdì, a meno di 10 giorni dall'incidente, lascerà l'ospedale di Firenze per tornare a casa a Bellinzago e dedicarsi a una rapida riabilitazione. Non avverte più dolore, l'obiettivo è rientrare in corsa prima che inizi l'estate
Vargiu, operazione recupero© VIGGIANI
di Mario Viggiani

Conto alla rovescia per Dario Vargiu: venerdì verrà dimesso dall’ospedale Careggi di Firenze per essere trasferito nella sua abitazione di Bellinzago, dove si impegnerà subito nella indispensabile riabilitazione per il recupero della miglior condizione fisica. Ovviamente non è ancora possibile fissare tempi certi per il ritorno alle corse, fa sapere il suo manager Andrea Arbau, tuttavia è confermato che saranno decisamente più brevi di quelli temuti appena dopo l'incidente occorsogli al Visarno l’8 aprile, quando è stato sbalzato da Dark Foundation nelle fasi preliminari del Premio Pisa.

Il confortante quadro medico è emerso dalla radiografia tridimensionale cui il 44enne fantino sardo è stato sottoposto oggi in ospedale: anche questo controllo più approfondito ha evidenziato esclusivamente microfratture nella zona dell’acetabolo, oltre che la rottura composta di quattro costole. Come sempre in questi casi, servirà soprattutto riposo per agevolare la guarigione dalle fratture. Nel contempo Vargiu verrà seguito da uno specialista di Novara per un pieno e possibilmente rapido recupero. Da ieri comunque Dario sta molto meglio: non avverte più fastidi particolari, dopo l’interruzione del trattamento antidolorifico che invece nei giorni precedenti era stato imprenscidibile, tant'è che oggi i sanitari gli hanno anche consentito la posizione seduta.

Ora non resta che aspettare l’evoluzione del “lavoro” di recupero, l’obiettivo tuttavia appena accennato è quello di riuscire a rientrare per la fine della primavera, e quindi entro il 20 giugno. Conosciamo bene la grinta di Vargiu e la tenacia dei fantini in generale quando c’è da applicarsi per una rapida ripresa dell’attività dopo un incidente. Stay with us, allora: anzi stay with “DVR”.

Nella foto Dario Vargiu in sella a Thunderman il 21 marzo a Capannelle

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti