Goas Mat, prima da... italiano

Il neo acquisto di Troger e Vangelisti oggi in listed a Auteuil. Galoppo: l'allievo De La Sayette positivo alla cocaina e sospeso; rinuncia anche Kahar, Regina Elena senza straniere; Collinsbay ricomprato all'asta on line; caduti due gentlemen a Roma, clavicola rotta per Forlini; oggi TQQ a Milano con jackpot Quinté. Trotto: Gabor aggredito nelle scuderie a S. Giovanni Teatino; oltre 200 segnalati all'asta Anact
Goas Mat, prima da... italiano

OGGI - Ore 17.40 TQQ a Milano (g/ost, 6ª corsa, m. 1200 p.d.) Jackpot: Quinté 4.197,45 €. Favoriti: 8-1-14-3-9. Sorprese: 10-2-11. Inizio convegno alle 14.35. Corse anche a Roma (t, 13.20), Aversa (t, 14.25), Padova (t, 14.30). Tv: diretta UnireSat.

IERI - TQQ a Taranto: Tris 6-4-12, 47,08 € per 124 vincitori; Quarté 6-4-12-8, 2.090,19 € per 1 vincitore; Quinté 6-4-12-8-10, n.v.

FRANCIA - In ostacoli oggi ci sarà il debutto da... italiano di Goas Mat, il 5 anni vincitore di listed all’ultima uscita (nella foto), acquistato per 150.000 a una recente “asta flash” on line da Christian Troger e Arcadio Vangelisti e affidato in allenamento a Davide Satalia. Sarà tuttavia atteso da un compito ostico in una listed, in particolare contro Carriacou e On The Go.

Ieri galoppo a Chantilly: handicap (50.000 €, m. 1200) 6. Leonio; handicap (30.000 €, m. 1200) 3. Pisorno, 4. Invincible Ibra, 6. Rose Gold, 7. Much Style; handicap (23.000 €, m. 1200) 4. Chant d'Automne. Oggi ostacoli a Auteuil: Prix William Head (listed, 100.000 €, m. 4700 steeple) Goas Mat.

SVEZIA - Oggi trotto a Solvalla: (140.500 sek, m. 1640) Zoara’s Club; Guldklockan 2021, K500 Försökslopp 10 (92.300 sek, m. 1640) Benedetto Op. Oggi trotto a Jagersro: Stolopp (140.500 sek, m. 1640) Zaira del Ronco; Fördel Ston (140.500 sek, m. 2140) Zio Tom Jet; (74.700 sek, m. 1640) Bucefalo Gielle.

INGHILTERRA - La carriera di Benoit De La Sayette era iniziata nel migliore dei modi, alla corte di John Gosden. Peccato però che il promettente allievo fantino, il primo “firmato” dal top trainer dopo 29 anni, abbia già trovato modo di macchiarla. Il 18enne francese è infatti risultato positivo a un metabolita della cocaina in un controllo disposto il 31 marzo dalla BHA a seguito di un video apparso sui social, all’indomani della sua vittoria a Doncaster nel Lincoln Handicap in sella a Haqeeqy, relativo tuttavia a una festa risalente al 2019 con uso di cocaina da parte di alcuni dei partecipanti. Dopo la pubblicazione del video De La Sayette; finora 11 vittorie quest’anno, aveva negato l’uso di droga in un comunicato ufficiale in cui la PJA (Professional Jockeys Association), in sua difesa, aveva definito “maliziosa” l’ipotesi del coinvolgimento dell’allora 16enne Benoit. Ovviamente la BHA ha subito sospeso De La Sayette, il quale ha ammesso l’assunzione di cocaina e si è scusato con il mondo...

ASTA SGA - Undici venduti all’asta mista di galoppo “on line” organizzata dalla Sga. Il top price è arrivato con il 2 anni Come On Captain, pagato 40.700 euro da Horses & Jockeys: questo inedito da Acclamation è l’unico cavallo aggiudicato tra i ben sedici presentati da Luigi Ginobbi, che ha ricomprato Collinsbay per 60.200 euro e Captain Magnum per 20.500.

ASTA ANACT - Come già segnalato giorni fa, c’è stata una buona risposta da parte degli allevatori di trotto alla volontà dell’Anact di ripristinare un’asta yearling organizzata dall’associazione di categoria. Sono diventati infatti oltre 200 i puledri segnalati e quindi l’asta dovrebbe andare in porto, con svolgimento tra fine settembre e metà ottobre all’ippodromo milanese della Maura.

ROMA/1 - Dopo il lavoro di ieri mattina, il team tedesco della 3 anni Kahar ha deciso di rinunciare alla trasferta romana per il Regina Elena, che quindi non dovrebbe avere cavalle straniere al via.

ROMA/2 - Doppia caduta ieri in una corsa gentlemen: sulla retta di fronte Damiano Poggi ha perso l’equilibrio dopo essere rimasto staffato ed è andato giù da Dear Gramps, venendo travolto da Kibet che ha sbalzato di sella Leonorado Forlini. Nessun problema per i cavalli, una clavicola rotta per Forlini e ricovero in ospedale per Poggi, rimasto sotto osservazione dopo una TAC comunque negativa.

S. GIOVANNI TEATINO - Vergognoso episodio ieri nelle scuderie dell’ippodromo abruzzese: durante le corse “Nello” Gabor, allenatore e driver di origine romena, da diversi anni in attività in Italia, per motivi imprecisati è stato picchiato da alcune persone. Dopo l’aggressione Gabor si è sottoposto a controlli in ospedale accusando dolori alle costole e una forte emicrania.

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti