Taranto, rissa e stop alle corse

Convegno sospeso dopo la 5ª: nel recinto scuderie tafferugli tra diversi addetti ai lavori, aggredito e contuso Ivano Fierro, tentativo di incendio di un van. Trotto: Bepi Bi all'1 nel Continentale, arriva il francese Hooker Berry. Galoppo: Artistic Rifles sarà supplementato nel Wildenstein; opzione-Roma per Tokyo Gold (con Demuro jr); Fresu sabato nell'EJC a Praga; doppio Atzeni a Leicester; oggi TQQ a Roma
Taranto, rissa e stop alle corse

OGGI - Ore 18.35 TQQ a Roma (g, 7ª corsa, m. 1600 p.p.) Favoriti: 8-1-9-6-2. Sorprese: 11-7-4. Inizio convegno alle 15. Corse anche a Milano (t, 14.50), S. Giovanni Teatino (t, 14.55), Palermo (t, 15.10). Tv: diretta UnireSat.

FRANCIA/1 - Ieri trotto a Laval: course E (20.000 €, m. 2850 montato) 2. Antracite Jet 14.2. Ieri trotto a Cherbourg: course G (12.000 €, m. 2550) 8. Hasard de Vivoin 16.7, Hippo Josselyn rp. Ieri galoppo a Fontainebleau: handicap (25.000 €, m. 1200) 6. Much Style, 13. Pisorno.

FRANCIA/2 - Ora è ufficiale: Cristian Demuro domenica prossima sarà impegnato a Vichy, quindi con ogni probabilità sarà possibile rivederlo in sella in Italia nel Champions Day del 7 novembre a Roma.

FRANCIA/3 - Contrariato dall’interpretazione di John Velazquez nel Jockey Club Derby di sabato a Belmont Park («Gli avevo detto di non esitare ad andare davanti o prendere posizione sui primi, invece è rimasto troppo lontano...»), Satoshi Kobayashi attende di valutare come Tokyo Gold abbia preso la corsa e il viaggio di ritorno da New York prima di decidere i prossimi impegni del derbywinner italiano. In ogni caso l’allenatore giapponese ha confermato che da qui alla fine dell’anno le opzioni restano il Roma, il Bahrain International Trophy e il Qatar Derby e che gli tornerà in sella Cristian Demuro, salvo altri impegni imprescindibili.

SVEZIA - Ieri trotto a Halmstad: Euro Classic Trot Next Year-Treåringslopp (sek, m. 2140) 4. Chopin Gar 14.0; HallandsMästaren-Stall Geljs lopp (273.500 sek, m. 2140) 2. Speedy Face 11.5, 3. Axl Rose 11.7, 6. Super War Horse 12.6.

INGHILTERRA/1 - Ieri a Leicester un doppio da 12/1 per Andrea Atzeni (51 vittorie nel 2021), con Carbon in una novice e Jammrah da favorito in una maiden.

INGHILTERRA/2 - In attesa di previsioni meteo indicative che possano garantire il preferito terreno buono, la Scuderia Zaro venerdì supplementerà Artistic Rifles nel Prix Daniel Wildenstein (gruppo 2, 200.000 €, m. 1600) del 2 ottobre a Longchamp. La corsa parigina è una delle due opzioni per il miler allenato da Ed Bethell: l’altra resta il Premio Vittorio Di Capua (gruppo 2, €, m. 1600), che sarebbe in programma il 10 ottobre a Milano e che se venisse spostato a Roma non si disputerebbe certo nella stessa data, che è quella del Derby di trotto (si parla quindi del 17 ottobre).

REP. CECA - Sabato al Velká Chuchle di Praga si disputerà l’European Jockeys' Cup: in lizza anche Antonio Fresu, gli altri nove partecipanti saranno Adrie De Vries (Ola), Panagiotis Dimitsanis (Gre), Per Anders Graberg (Sve), Eddy Hardouin (Fra), Vaclav Janacek (Cec), Gerald Mosse (Fra), Martin Seidl (Ger), Ricardo Manuel Sousa Ferreira (Por), Sybille Vogt (Svi), come riserve saranno a disposizione Jan Verner (Cec) e Jaroslav Linek (Slo).

BOLOGNA - Domenica all’Arcoveggio si correrà il GP Continentale (gruppo 1, 154.000 €, m. 2060): 1 Bepi Bi (A. Gocciadoro), 2 Blackflash Bar (San. Mollo), 3 Hooker Berry (J. Verbeeck), 4 Bonjovi Mmg (Gp. Minnucci), 5 Bonneville Gifont (W. Paal), 6 Birba Caf (E. Bellei), 7 Betta Zack (D. Nuti), 8 Billy Idol Jet (Mass. Castaldo), 9 Brillant Ferm (A. Farolfi), 10 Bubble Effe (M. Stefani), 11 Bahamia (Fed. Esposito), 12 Belzebù Jet (V. Luongo).

TARANTO - Ieri al Paolo VI si sono disputate solo le prime cinque corse: annullate le altre tre, compresa la TQQ, dopo una rissa che ha coinvolto più o meno diversi addetti ai lavori nel recinto scuderie (con aggressione a Ivano Fierro, che ha fatto ricorso all'ambulanza di servizio per una contusione, e tentativo di incendio all'interno di un van, nella foto). Con un comunicato, oltre a sottolineare la propria estraneità ai fatti accaduti, la SIFJ ha reso noto che almeno fino al tardo pomeriggio di ieri «nessun partecipante ai tafferugli aveva inteso di sporgere denuncia» e che «si riserva di approfondire quanto accaduto in tutte le sedi giudiziarie affinché i responsabili di quanto accaduto possano rispondere per ogni conseguenza di legge». Non si conosce cosa sia stato indicato nella relazione dei Commissari di giornata, ma è possibile che ci siano deferimenti almeno per alcune delle persone coinvolte nell’episodio, a quanto pare innescato dall’ennesima discussione tra professionisti locali e campani dopo che questi ieri avevano vinto tutte le corse disputate fino a quel momento...

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti