Italia, Pellegrini in finale nella staffetta mista stile libero
© EPA
Nuoto
0

Italia, Pellegrini in finale nella staffetta mista stile libero

La "Divina" torna in acqua e guida la mixed con il quinto tempo di 3'25"06. Bene anche Paltrinieri, primo nella batteria dei 1500 stile libero

GWANGJU (Corea del Sud) - Federica Pellegrini vuole togliersi altre soddisfazioni ai Mondiali di nuoto di Gwangju. La "Divina" torna in vasca per la mixed stile libero che porta in finale col quinto tempo di 3'25"06, a 51 centesimi dal primato italiano con cui conquistò l'argento europeo a Londra, nel 2016. Pellegrini, reduce dall'oro nei 200 sl, chiude la prova in 53"12, preceduta da Manuel Frigo in 48"75, Alessandro Miressi in 48"39 e Ilaria Bianchi in 54"80. Soddisfatti gli azzurri, che nuoteranno da outsider la finale con i campioni in carica degli Stati Uniti (3'22"70), l'Australia (3'23"77), i vice campioni del Canada (3'24"09) e la Francia (3'24"27) campione d'Europa che partiranno nelle corsie centrali. L'Olanda vice campione del mondo e d'Europa si salva con l'ottavo tempo (3'27"29). Intanto, anche Gregorio Paltrinieri non ha finito di concorrere per la vittoria e firma il primo tempo nelle qualificazioni dei 1500 stile libero, specialità della casa, in 1'45"80 avanti al campione europeo e vincitore della 10 chilometri Florian Wellbrock (14'47"52) e all'ucraino vice campione del mondo e d'Europa Mykhailo Romanchuk (14'47"54). Il 24enne di Carpi, reduce dal trionfo negli 800 sl, mira al terzo oro consecutivo sulla distanza e a diventare il primo nuotatore italiano della storia a firmare una doppietta iridata nella stessa edizione.

Mondiali di nuoto, oro per Pellegrini e Paltrinieri

Tutte le notizie di Nuoto

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...