La Pellegrini a Mattarella:
© UFFICIO STAMPA
Nuoto
0

La Pellegrini a Mattarella: "Lo sport in Italia funziona, ci protegga!"

La fuoriclasse veneta, insieme agli altri atleti azzurri impegnati in Corea del Sud ai Mondiali di nuoto, ricevuta dal Presidente della Repubblica: "Facciamo crescere le nuove generazioni all'insegna di impegno, disciplina e fair play"

ROMA - "Presidente, le chiedo di proteggerci, perchè lo sport funziona e continua a far crescere generazioni di ragazzi all'insegna dell'impegno, della disciplina, del fair play": così Federica Pellegrini si è rivolta al Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che riceve al Quirinale gli azzurri impegnati ai recenti Mondiali di nuoto, in Corea del Sud.

"Edizione del Mondiale entusiasmante. Voglio la quinta Olimpiade"

"Quest'anno - ha detto Pellegrini, parlando a nome di tutti gli azzurri nel suo intervento al Quirinale - ho avvertito una piacevole responsabilità, in un'edizione sempre più entusiasmante del Mondiale. Il nuoto è sempre più popolare ed è quasi un dovere far capire a tutti che lo sport insegna i valori della vita. In sedici anni e 4 Olimpiadi - ha aggiunto la campionessa azzurra -, e ora spero anche nella quinta, ho affrontato tanti sacrifici: è il tratto comune di noi atleti, lo sport è un modo molto appassionato e concreto di vivere l'adolescenza e la gioventù".

I 100 secondi di Simone Zizzari: "Federica Pellegrini, una leggenda senza tempo"

Tutte le notizie di Nuoto

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti