Pellegrini, esordio nella Giunta del Coni: "Avrò un ruolo strano"

Una lunga standing ovation per la campionessa olimpionica. Malagò: "La famiglia si allarga, Federica farà bene"
Pellegrini, esordio nella Giunta del Coni: "Avrò un ruolo strano"© ANSA

ROMA - Inizia l'avventura di Federica Pellegrini come dirigente alla Giunta nazionale del Coni, un esordio bagnato dalle parole del presidente Giovanni Malagò: "Farà molto bene perché quando si impegna per fare una cosa la sa fare molto bene. Devo dire che è impressionante quanto tutti i colleghi di Giunta, sono felici e orgogliosi di averla con noi". All'olimpionica del nuoto è andato il tributo dell'intero consesso riunitosi a Palazzo H, con una lunga standing ovation. "Questa meravigliosa famiglia si è allargata nel modo migliore e assoluto sotto il profilo della persona, per l'affetto che mi lega a lei e per il prestigio e il valore aggiunto che porta a tutto lo sport italiano", ha aggiunto Malagò.

Federica Pellegrini, look con frangetta per le gare d’addio a Napoli
Guarda la gallery
Federica Pellegrini, look con frangetta per le gare d’addio a Napoli

La Pellegrini e il ruolo che avrà

"Sono molto felice di essere qui oggi, mi hanno dato tutti il benvenuto. Siamo tutti molto fiduciosi e tutti insieme cerchiamo di far crescere lo sport italiano. Il mio nuovo ruolo? È strano, c'è tanto da imparare, ascoltare e osservare ma lo farò al meglio delle mie potenzialità", così la Pellegrini ha commentato la sua prima partecipazione alla Giunta del Coni.

Pellegrini: “Adesso inizia un nuovo viaggio”
Guarda il video
Pellegrini: “Adesso inizia un nuovo viaggio”

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti