Nuoto, Mondiali in vasca corta assegnati a Melbourne

La Fina ha annunciato che sarà l'Australia a sostituire la Russia per l'evento in programma dal 13 al 18 dicembre
Nuoto, Mondiali in vasca corta assegnati a Melbourne
1 min
TagsNuotoMelbourne

Sarà l'Australia a sostituire la Russia come sede dei Mondiali di nuoto in vasca corta. Lo ha annunciato la Fina: Melbourne ospiterà l'evento dal 13 al 18 dicembre. La manifestazione doveva originariamente svolgersi a Kazan dal 17 al 22 dicembre 2022. Dopo l’invasione dell’Ucraina da parte della Russia, la Fina aveva emesso una serie di provvedimenti. Tra questi vi era anche la rimozione dei Campionati Mondiali Juniores di nuoto, che ugualmente dovevano tenersi dal 23 al 28 agosto a Kazan. Anche in quel caso, si dichiarò che si stava cercando un altro paese ospitante.

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti