Padel
0

Sardegna Open, si lavora per tornare a giocare dopo la pioggia

Addetti impegnati nel ripristino dei campi a Cagliari dopo lo stop per maltempo: si attende l'ok per iniziare gli ottavi di finale

Sardegna Open, si lavora per tornare a giocare dopo la pioggia

CAGLIARI – Dopo la giornata di maltempo di ieri si lavora a Cagliari per riprendere a giocare nel Wpt Sardegna Open: “Sono in corso i lavori di sistemazione dei campi del tennis club di Cagliari – scrive sui propri account social il World Padel Tour – la partenza degli ottavi di finale dipenderà dallo stato degli impianti e dalla condizioni meteo”. Già eliminati tutti gli italiani in gara, sia nel torneo maschile che in quello femminile.

I match degli ottavi di finale

Negli ottavi di finale del tabellone maschile, sono da seguire le prime 3 teste di serie. Stupaczuk (Argentina)-Gutierrez (Argentina) sono attesi da Glez Luque (Spagna)-Allemandi (Argentina). Mentre Tapia (Argentina)-Belasteguìn (Argentina), numeri 2 del main draw del Sardegna Open, giocheranno contro Rico (Spagna)-Moreno (Spagna). Forte attesa per i numeri uno del torneo, gli spagnoli Alejandro Galàn e Juan Lebròn che affronteranno i connazionali Martinez e Blanco. La coppia numero uno del tabellone donne, formata da Alejandra Salazar e Ariana Sanchez  affronterà, in un intenso derby spagnolo, Fernàndez e Martinez. Sfida tutta spagnola anche tra Marta Marrero-Paula Josemarìa Martìn contro Anna Cortiles-Jessica Castellò.  

Totti-Vieri che coppia a padel!

 

Tutte le notizie di Padel

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti