Padel, insieme al boom c'è anche il record di infortuni

"Lo sport del momento procura epicondiliti, borsiti e tendiniti a seguito di un approccio scorretto"
Padel, insieme al boom c'è anche il record di infortuni© BARTOLETTI
3 min
Tagspadel

ROMA - "Insieme al boom del Padel, c'è anche il record degli infortuni che procura con epicondiliti, borsiti e tendiniti. E sono sempre di più i casi di persone che presentano questi tipi di problematiche a seguito di un approccio scorretto al padel, lo sport del momento". Lo sostiene dottor Andrea Grasso, ortopedico e traumatologo del gruppo Consulcesi Club, specializzato in patologie che riguardano appunto muscoli e articolazioni. "Il suo successo - sottolinea Grasso - risiede probabilmente nel fatto che sia considerato molto più come un 'gioco' piuttosto che uno sport come può essere percepito invece il tennis, più impegnativo dal punto di vista fisico e mentale". Giocato in un campo più piccolo rispetto al tennis, il celebre sport di coppia attrae persone di qualunque età ma con una maggiore prevalenza nella fascia 30-55 anni e, come racconta l'ortopedico, "anche persone che non hanno mai fatto nulla di particolare, né una base di tennis né soprattutto una base di rinforzo muscolare, o esercizi volti a una corretta biomeccanica dei gesti. Rispetto al tennis dove la maggior parte dei colpi avviene dal basso, sotto i 90 gradi, quindi sotto la spalla che così viene sfruttata relativamente, nel padel si va spesso con mano e braccia al di sopra dell'altezza della spalla, esponendo così tendini e legamenti di questa a sovraccarichi importanti", spiega l'ortopedico.

Da Totti a Fiore, al Villa Pamphili Padel Club è derby Roma-Lazio
Guarda la gallery
Da Totti a Fiore, al Villa Pamphili Padel Club è derby Roma-Lazio

Padel, tra infortuni e numeri da urlo

L'attività dello sport del momento può provocare infiammazioni dei tendini e della borsa subacromiale, al cosiddetto 'gomito del tennista' (epicondilite) fino ai traumi distorsivi di caviglia e ginocchia, causati dai cambi di direzione repentini e brevi che la disciplina richiede nel ridotto campo sintetico. Dottor Grasso sostiene inoltre che negli over 50 "stiamo assistendo a parecchie rotture e lesioni del tendine di Achille, oltre a strappi e lesioni muscolari del polpaccio". Nato a partire dagli anni '70 in Messico, il padel (o paddle) sta diventando velocemente uno sport di massa anche in Italia, raggiungendo numeri di rilievo. Imponente la crescita nel biennio 2019-2021: i tesserati alla FIT erano poco meno di 6mila tre anni fa mentre nel 2021 la Federazione ne contava già oltre 55mila. I proprietari delle strutture sportive non hanno tardato a favorire e rispondere alla nuova domanda degli italiani: gli ultimi dati riportati da Sanità Informazione parlano del +155% nella prenotazione dei campi da padel nell'arco di un anno (2020-2021), che sono passati da 1.832 a 4.669, sparsi da nord a sud della penisola. Numeri destinati ad aumentare rapidamente nel prossimo futuro.

Borriello batte Al-Khelaifi a Padel: "Scusa presidente"

Ventola che botta! L'ex calciatore si colpisce da solo...
Guarda il video
Ventola che botta! L'ex calciatore si colpisce da solo...

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti