I big del ranking per la terza tappa dello Slam by Mini

Dalla Romagna con furore, fino al 3 luglio. Tra i protagonisti del torneo anche Michele Bruno e Luca Mezzetti
I big del ranking per la terza tappa dello Slam by Mini
3 min

RIMINI - Dalla Romagna con furore. Tutto pronto al Sun Padel Rimini per la terza delle sei tappe del Circuito Slam by Mini, la manifestazione di punta orga- nizzata dalla Federazione Italiana Tennis. Fino al 3 luglio, il circolo riminese vedrà sfidarsi alcuni tra i migliori specialisti del panorama azzurro, ma non solo. Insieme a loro ci saranno anche atleti e atlete di altri Paesi del circuito professionistico (il regolamento consente la partecipazione di uno straniero per coppia proprio con l'obiettivo di innalzare lo spessore tecnico della competizione). Il montepremi complessivo ammonta a 12.500 euro.

Gli azzurri protagonisti

Tra i protagonisti annunciati anche Luca Mezzetti e Federico Galli, portacolori del team Sun Padel, squadra impegnata in serie B dove è a punteggio pieno dopo cinque giornate nel girone 4. Anche per questo motivo Mezzetti ci tiene in modo particolare a fare bene sul lungomare riminese. «Giocherò il torneo con Michele Bruno, compagno di tante battaglie sportive – dice il 35enne mancino -. Puntiamo a un ruolo da prota- gonisti a Rimini, ben sapendo comunque che il livello di questo circuito si è alzato di molto quest’anno con l’incremento del montepremi che ha portato diversi atleti stranieri di buon ranking a schierarsi». Occhi puntati pure sul riccionese Federico Galli, fin qui interprete di una stagione da applausi nella quale è persino riuscito a calcare i campi del Foro Italico. «Per una vita sono andato a Roma da spettatore ed esserci stato da giocatore, nelle qualificazioni del Major Premier Padel, è stata la realizzazione di un sogno. Devo riconoscere che il 2022 sta andando davvero bene e sto raccogliendo i frutti della scelta di dedicarmi a tempo pieno a questo sport, ormai da circa un anno».

Livello sempre più alto

Che il livello della competizione si sia innalzato è stato già sperimentato con successo nelle prime due tappe del circuito, a Triggiano (Bari) e al Castello Tolcinasco Golf Club, alle porte di Milano. In entrambi i casi a trionfare sono stati Marcelo Capitani e Denis Perino che grazie a questi risultati guidano la classifica con 160 punti a testa. Nel femminile la seconda prova ha visto il successo della coppia formata da Giorgia Marchetti e Carolina Orsi, brave a imporsi su Chiara Pappacena e Giulia Sussarello, che avevano invece conquistato la tappa di apertura. Dopo Rimini ecco le altre tappe: la prima settimana di agosto Napoli, poi dal 3 al 9 ottobre Torino, quindi Grosseto dal 21 al 27 novembre. Ancora da definire sede e data del master finale.

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti