Coni, consegnate le bandiere delle Città Europee dello Sport 2021-2023

33ma edizione della consegna delle Ciotole dello Sport di MSP Italia. Presenti anche Valentina Vezzali e Giovanni Malagò
Coni, consegnate le bandiere delle Città Europee dello Sport 2021-2023

ROMA - Si è tenuta questa mattina, alla presenza del Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega allo Sport, Valentina Vezzali, nel Salone d’Onore del Coni a Roma, la 33ma edizione della consegna delle Ciotole dello Sport di MSP Italia e delle targhe alle città Italiane riconosciute Città/Comuni/Comunità Europee dello Sport 2021-2022 e candidate per l'anno 2023. Accanto a Vezzali, i Presidenti del Coni, Giovanni Malagò e di MSP Italia e Aces Europe, GianFrancesco Lupattelli.

Nel corso della cerimonia il Sindaco di Genova, Marco Bucci e l’Assessore allo sport della Regione Piemonte, Fabrizio Ricca, hanno illustrato , rispettivamente, i programmi di Genova European Capital of Sport 2024 e la candidatura di Piemonte European Region of Sport 2022. Alla cerimonia, osservando le regole del distanziamento sociale per le norme anti-Covid, hanno partecipato 30 rappresentanti, tra sindaci ed assessori allo sport di amministrazioni comunali, intervenuti in presenza e in remoto indossando la fascia tricolore.

Il Presidente ed Ad di Sport e Salute Spa, Vito Cozzoli ha illustrato il programma del Corso di formazione per amministratori pubblici nel settore dello sport. Particolarmente suggestivo l’incontro determinatosi nel corso della manifestazione con “tre stelle”della scherma che si sono ritrovate sul palco delle Ciotole dello Sport: Valentina Vezzali, Francesca Bortolozzi e Diana Bianchedi Durante la Cerimonia, il Settore Padel MSP Italia, Ente di Promozione Sportiva riconosciuto dal CONI, ha consegnato delle speciali racchette brandizzate con i loghi MSP Italia e ACES Europe al Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con delega allo Sport Valentina Vezzali, al Presidente del CONI Giovanni Malagò, al Presidente di Sport e Salute Vito Cozzoli e al Presidente Onorario MSP Italia Francesca Bortoluzzi.

Tra l'altro, il Presidente del CONI, Giovanni Malagò, è anche un giocatore di padel, come dimostra la sua partecipazione ad eventi di natura benefica svolti negli anni passati. Le racchette, limited edition, sono state consegnate dalle neo Istruttrici Padel MSP Italia Manuela Tamini ed Emanuela Catorcioni. Durante la Cerimonia, inoltre, le due neo-istruttrici sono state premiate con la Ciotola della Benemerenza Sportiva, insieme alla Dott.ssa Pierfrancesca Carabelli (Docente di Psicologia applicata allo Sport durante i Corsi Istruttori 1° Livello Padel) e a Gabriele Lolli, gestore del Padel Colli Portuensi, Campione Nazionale 2020 Padel MSP Italia. Infine, sarà proprio Genova Capitale Europea dello Sport ad ospitare la Finale Nazionale Padel MSP Italia nel 2024.

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti