Padel in carrozzina al Circolo Canottieri Aniene

La donazione da parte della Fondazione Gaia von Freymann al Circolo e alla padelista disabile Eleonora De Paolis
Padel in carrozzina al Circolo Canottieri Aniene
Tagspadel

Una giornata davvero emozionante al Circolo Canottieri Aniene. Ieri infatti sui campi da padel, la Fondazione Gaia von Freymann ha donato al Circolo e alla padelista disabile Eleonora De Paolis (già canoista alle Paralimpiadi di Tokyo) una nuova carrozzina con cui potrà allenarsi e competere con la squadra diretta da Roberto Agnini. “È stata davvero una bellissima giornata – le parole di Edward von Freymann, papà di Gaia - ogni volta che c’è un evento in nome di mia figlia c’è sempre questo sole caldo. Questa occasione è stata importante anche per far capire che la cosa bella del padel è quella di riuscire a far integrare i disabili con i normodotati. Nel padel infatti possono giocare in coppia un normodotato e un disabile, non c’è più questo distacco che c’è sempre stato in passato. È un problema di società, se la società ci viene incontro e ha quella sensibilità diventa tutto più semplice e naturale anche per noi. Niente è impossibile per noi in carrozzina".

Padel in carrozzina

Poi ha proseguito: "Ringrazio il Circolo Canottieri Aniene che ha creduto in prima persona a questo progetto. Ci stiamo divertendo e ci stiamo muovendo e questo per noi è fondamentale, più ci muoviamo e più l’osteoporosi rallenta. Questo sport può davvero aiutare all’integrazione. La perdita di una figlia è un dolore talmente devastante che puoi trasformarlo soltanto in amore, è solo così che puoi andare avanti, questa Fondazione mi ha dato l’opportunità di poter donare e vedere gli occhi di Eleonora brillare mi ha riempito il cuore”. Il Circolo Canottieri Aniene è stato tra i primi a sostenere il padel in carrozzina: “Quando avremo più campi – conclude il Direttore Sportivo Sezione padel del Circolo Alessandro Di Bella - il mio sogno sarà una scuola padel dedicata ai ragazzi disabili”.

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti