Padel e golf: due sport che si sposano e completano al meglio

Il Golf Club Settimo, in provincia di Torino, è nato nel 2009 e dieci anni dopo ha inaugurato la sua "gabbia"
Padel e golf: due sport che si sposano e completano al meglio
TagspadelGolf Club Settimo

Dai prati di golf alle gabbie del padel. È l'evoluzione di molti circoli che hanno deciso di puntare sul fortunato binomio "buche e racchette", affiancandoi due sport. Ne è un felice esempio il Golf Club Settimo, a pochi chilometri da Torino. Negli anni è diventato sempre di più un punto di riferimento per gli amanti del golf: immerso nel verde, attira tanti sportivi grazie alla sua location incantevole.

Le parole del Circolo?

"E da quasi tre anni abbiamo deciso di investire anche sul padel - spiegano dalla direzione del circolo di Settimo Torinese -. Il club è nato nel 2009. I nostri soci hanno la possibilità di allenarsi su un campo pratica composto da tre buche: un par 3 e due par 4. Dall'aprile 2019 abbiamo creato anche un campo di padel perché avevamo notato che questo era lo sport del momento". Intravedendo anche le grandi potenzialità di una disciplina destinata a durare nel tempo. "Golf e padel sono un bel connubio - proseguono dal circolo - perché il primo è uno sport statico in cui si sta all'aria aperta, mentre l'altro è dinamico: in un'ora si bruciano tantissime energie. Ritengo l'uno complementare all'altro perché?il padel dà ai golfisti il movimento che il golf non dà. Per questo sono due sport che si sposano tranquillamente. Inoltre il target dei due sport è molto simile. Da noi succede che una buona parte degli utenti che gioca a golf poi si sposta sul campo da padel. In più, aspetto da non sottovalutare: sono due discipline che anche in zona rossa sono rimaste aperte e quindi non hanno subito contraccolpi dal momento pandemico".

Tra vip e futuro

A tre chilometri da Torino, il circolo è una vera e propria meta turistica e ricettiva, grazie alla presenza dell'hotel e del ristorante, e non?è raro vedere da queste parti anche dei vip. "Nel periodo di Natale è venuto a giocare a padel l'ex pilota Fisichella, mentre sia Pirlo che Nedved sono stati qua di recente per sfidarsi in una partita di golf", aggiungono dal club di Settimo. Così invece sulla possibilità di investire ulteriormente sul padel: "È uno sport che è esploso in modo incredibile, ma non abbiamo intenzione di coprire il campo. Lo lasceremo scoperto. Come il golf, si gioca all'aria aperta e quando il tempo è bello. Altri campi di padel? No, diciamo che resteremo con uno solo. Va bene così, non vogliamo diventare un circolo di padel. La nostra attività principale è il golf e rimarrà sempre quella".

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti