Alla Scuola Padel di Viterbo “Gioca allo Sport, cambia il mondo”

In località Acquarossa, domenica 10 aprile si è tenuto il quinto e ultimo open day
Alla Scuola Padel di Viterbo “Gioca allo Sport, cambia il mondo”
3 min
Tagspadel

VITERBO - Alla Scuola Padel di Viterbo, in località Acquarossa, domenica 10 aprile si è tenuto il quinto e ultimo open day, organizzato con il patrocinio del Centro Provinciale Sportivo Libertas Viterbo, secondo le finalità del Progetto Nazionale Libertas “Gioca allo Sport. Cambia il Mondo”, finanziato dalla Presidenza Consiglio Ministri - Dipartimento per lo sport. Il Presidente del CPSL VT, Nildo Rapiti, ha sottolineato come queste giornate d'incontro, aperte alla popolazione del territorio, siano state vissute con entusiasmo e coinvolgimento dalle ASD e SSD della provincia di Viterbo, a testimonianza che lo sport svolge un ruolo fondamentale educativo e di sensibilizzazione alla “cultura della condivisione e dell'inclusione”.

Il responsabile e tecnico della Scuola Padel, Giovanni Marcucci, ha programmato una giornata a totale fruizione del pubblico; infatti durante la manifestazione ha coinvolto familiari, amici e quanti intervenuti della comunità viterbese, dando a tutti la possibilità di entrare sui campi, accompagnati dalle sue indicazioni sulla tecnica e sul regolamento del padel, per sperimentare personalmente il gesto sportivo e nello stesso tempo verificare quanto sia avvincente questo gioco.

Viterbo, Scuola Padel

La pratica nel week-end di questa disciplina sportiva anche da parte di neofiti e persone che non la conoscevano affatto, ha messo in evidenza come il padel sia particolarmente indicato per diventare strumento di aggregazione e divertimento. Notevole l’affluenza di giovani, e non solo, molte le donne; il Padel, infatti, può essere praticato da tutti, dai 6 agli 80 anni, senza differenze di età e sesso, quindi si può giocare con squadre miste e con giocatori di età diverse, riuscendo a creare sinergie anche tra generazioni lontane ma sempre in un clima di allegria e leggerezza.

A tutti gli intervenuti è stato consegnato dal Centro Provinciale Sportivo Libertas Viterbo un attestato di partecipazione. L'open day dedicato al padel ha raggiunto così l'obiettivo del Progetto Nazionale Libertas “Gioca allo Sport. Cambia il Mondo” di abbattere la convinzione che fare sport equivalga solo ad allenarsi con sacrificio, dando invece ai partecipanti la consapevolezza che fare sport vuol dire ritrovare il piacere di muoversi con naturalezza, condividere momenti di gioco, divertimento, gioia, praticando attività fisica insieme, senza esclusioni legate alle diversità, ma con grandi benefici per il corpo e per lo spirito.

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti