Padel, Belasteguin: "Pronto a nuove emozioni"

Il campione argentino racconta la sua ultima vittoria a Minorca e gli impegni futuri: "Sono davvero felice dei risultati raggiunti con il mio amico Tapia. Nel 2021 farò coppia con Gutierrez e mi aspetto un altro anno intenso"
Padel, Belasteguin: "Pronto a nuove emozioni"© EPA
4 min
TagsBelasteguinpadelTapia

ROMA - Fernando Belasteguin continua a far scrivere di lui nel World Padel Tour. Incontriamo il leggendario campione argentino dopo la sua vittoria all’Estrella Damm Menorca Master Final 2020 in coppia con Agustin Tapia, dove ha battuto in due set i numeri 1 al mondo Ale Galan e Juan Lebron con il punteggio di 6-3 7-6.

Fernando, un’altra vittoria prestigiosa, insieme al tuo compagno Augustin Tapia. Come ci si sente a mettere un’altra pallina sull’albero di Natale del World Padel Tour conquistando praticamente tutto?

"Sono molto felice di questo successo, in un solo anno e mezzo la nostra coppia è salita dall’undicesimo al secondo posto nella classifi ca mondiale, questo lo considero un bellissimo regalo".

Cos’altro desideri per il tuo Natale?

"Chiedo solo che si ritorni presto a una vita normale".

C’è un video, che sta facendo il giro del mondo dove il tuo compagno Tapia, durante la partita, rimane comodamente in ginocchio mentre attende che tu da solo concluda il gioco, certo che chiuderai il punto. Qual è il tuo segreto per portare il tuo compagno ad avere una totale fi ducia in te?

"La fiducia non passa solo dai risultati raggiunti, anche in allenamento faccio vedere al mio compagno la mia determinazione giocando ogni palla come se fosse quella decisiva, questo aspetto determina uno stretto rapporto di fiducia con i miei compagni".

Tu, nel padel, rappresenti la saggezza e direi la storia. Come è stata l’esperienza con Tapia molto più giovane e voglioso di crescere?

"È stato come giocare con mio figlio, mi sono dovuto abituare all’idea di giocare con un compagno vent’anni più giovane di me, questo aspetto mi ha portato a essere molto più esigente con me stesso sulle mie prestazioni fisiche. Agustin ha molto entusiasmo, una grande emozione credo per entrambi. Uno stimolo per me confrontarmi con la sua freschezza e la sua energia".

I cambiamenti sono alle porte, per il 2021 si parla della nuova coppia che sta per nascere tra Fernando Belasteguin e Sanyo Gutierrez.

"Sia io che Tapia giochiamo a sinistra, entrambi avevamo bisogno di un compagno che giocasse a destra. Malgrado questo aspetto, sono molto soddisfatto dei risultati raggiunti con Agustin. Adesso, però, sono molto felice che il mio nuovo compagno Gutierrez abbia accettato di giocare in coppia con me, lo considero il giocatore con il miglior dritto di tutto il World Padel Tour. Dovrò lavorare duro su ogni singolo dettaglio per poter dare il massimo a Sanyo e farò ogni sforzo possibile per non tradire la sua fiducia. Sono molto speranzoso e mi aspetto tanto da noi due insieme".

I tuoi progetti futuri nel padel?

"Con la Wilson siamo partiti con il progetto 'Vela Padel Club' aprendo un importante circolo ad Alicante, in Spagna. Il nostro obbiettivo è aumentare il numero dei praticanti di questo sport, vogliamo aprire circoli in tutto il mondo, mi piacerebbe inaugurarne uno molto presto anche in Italia".

I tuoi auguri di Natale ai nostri lettori?

"Un augurio molto speciale a tutti i lettori del Corriere dello Sport-Stadio, un quotidiano che sta contribuendo molto alla crescita del padel in Italia. Spero di conoscervi tutti sui campi".

Padel, vince la coppia Martinez-Santos alla Cupra Fip Finals
Guarda il video
Padel, vince la coppia Martinez-Santos alla Cupra Fip Finals


Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti