World Padel Tour: La caduta degli Dei

Sconfitta a sorpresa nei quarti di finale per la coppia n°1 al mondo Galan-Lebron
World Padel Tour: La caduta degli Dei
Tagspadel

Anche i quarti di finale dell'Adeslas Open di Madrid, prima tappa del circuito World Padel Tour, regalano grandi sorprese nella categoria maschile.
I favoriti del torneo e coppia n°1 al mondo Alejandro Galan e Juan Lebron salutano il torneo con una sconfitta completamente inaspettata. L'impresa è stata effettuata dalla coppia ispanico-argentina formata da Alejandro Ruiz (n°19 del ranking WPT)  e Franco Stupaczuk (n° 9) che hanno vinto in tre set per 4-6/6-4/6-1.
Primo set vinto abbastanza agevolmente dai due spagnoli lasciava presagire un loro passaggio del turno ma nel secondo set  Stupa e Ruiz, dopo aver fallito l'occasione di conquistare il set sul 5-3 servizio a loro favore, si riprendono il break sul 5-4 con un punto de oro e conquistano il set.
Il terzo set nonostante un break di apertura di Galan-Lebron vede salire in cattedra i loro avversari che conquistano ben 6 game di fila ai frastornati campioni del 2020.

WPT: Sorprese agli ottavi di finale

Domani i vincitori di questo match affronteranno in semifinale la coppia sudamericana formata dal brasiliano Pablo Lima e l'argentino Agustin Tapia reduci da un faticosissimo incontro vinto contro gli argentini Chinghotto-Tello per 7-5/6-7/6-2. Nell'altra semifinale vi saranno due coppie a sorpresa quella di Lamperti - Coello (6-4/6-4 su Yanguas-Ramirez) vs Belasteguin-Gutierrez (6-2/6-3 su Sans-Zaratiegui).
Nella categoria femminile vittoria in due set di una delle coppie favorite Salazar-Triay per 6-1/7-6 vs Riera-Llaguno che affronteranno in semifinale, sabato alle ore 10, Sainz/Gonzalez passate per forfait della coppia Noguiera-Navarro.
Nella parte bassa del tabellone l'altra semifinale sarà tra Josemaria/Sanchez (7-6/6-1 vs le gemelle Alayeto) contro Brea-Icardo (7-6/6-1 su Osoro-Iglesias).
(In collaborazione con Mr Padel Paddle)


Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti