Due super maestri per il Super Padel di Assisi

A tre settimane dall’apertura, un altro pezzo da novanta si va ad aggiungere al circolo umbro: dopo Antonella Cavicchi, ecco Giulio Caporali
Due super maestri per il Super Padel di Assisi

ASSISI (Perugia) - Dopo Antonella Cavicchi, detentrice di vari titoli a livello regionale e nazionale, anche Giulio Caporali è entrato a far parte dei maestri che saranno a disposizione degli associati del Super Padel di Assisi. Quello di Giulio, per chi mastica di sport, è un nome che ha bisogno di poche presentazioni: Giulio Caporali, classe ’76, nasce a Perugia, inizia a muovere i primi passi nel mondo del tennis fin da bambino e, nel corso degli anni, ha vinto tutto ciò che si poteva vincere a livello regionale. La sua passione per il padel nasce agli albori di questo sport in Italia. La sua dedizione per il padel ne ha fatto uno dei massimi esponenti in Umbria.

I pregi di Antonella Cavicchi e Giulio Caporali

Il suo Il suo colpo preferito? Il dritto, tesissimo e micidiale, a differenza di Antonella che invece fa impazzire gli avversari con il suo rovescio a due mani. Gli allenamenti che Giulio propone ai suoi allievi sono un concentrato di tecnica, unita alla strategia, con un continuo coinvolgimento aerobico, in modo da sviluppare le capacità delle persone a 360 gradi. Giulio e Antonella vi aspettano al Super Padel per trasmettervi tutta la loro passione ed esperienza e farvi diventare i campioni di domani. Le lezioni con il vostro campione preferito sono prenotabili online. 

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti