Padel Mania Pescara, quante emozioni al torneo nazionale

Cinque categorie di gioco, sei campi, sei viaggi a Malaga consegnati ai vincitori, 200 e oltre atleti iscritti provenienti da tutta Italia, 300 circa partite disputate, 5000€ di premi in materiale tecnico
Padel Mania Pescara, quante emozioni al torneo nazionale
4 min

Due giornate intensissime di sport ed emozioni, cinque categorie di gioco, sei campi nel cuore del porto turistico di Pescara e sei viaggi a Malaga consegnati ai vincitori, 200 e oltre atleti iscritti provenienti da tutta Italia, 300 circa le partite disputate, 5000 € di premi in materiale tecnico. Sono questi i numeri dell’ultimo evento firmato Top Smash svoltosi lo scorso fine settimana nella meravigliosa cornice del Padel Mania club di Pescara. Un sole caldo e un cielo terso, dopo le precedenti giornate di pioggia, hanno scaldato i muscoli dei partecipanti al torneo e i cuori degli numerosissimi spettatori venuti a godersi le competizioni.

Abbiamo pensato di inserire le categorie misto silver e maschile silver per spingere anche i padelisti meno esperti a misurarsi con un torneo e la massiccia adesione ci ha dato ragione” racconta Simone Scardetta presidente della Top Smash asd. Anche in queste categorie molti atleti provenivano da fuori regione, nel misto silver si sono aggiudicati il primo posto Serenelli Stefania e Gianluca Ruggeri di San Benedetto del Tronto, il secondo posto la coppia pescarese Censorio Daniela e Francesco del Papa.

Nel maschile silver hanno raggiunto il podio Andrea Solari e Alessio Pace al primo posto e Francesco Rizzo e Alessandro Rizzo al secondo. Per loro ci sono stati premi importanti: racchette e borsoni Babolat sponsor ufficiale della manifestazione. Voleranno a Malaga in una vacanza all’insegna del padel, nella quale sono previsti intensi allenamenti quotidiani con istruttori spagnoli, i vincitori del misto open Sciarra Daniele e Flora Carrella, del maschile open Volpe Donatello e Lucio Sandroni e del femminile open Alice Timi e Paola Ciabattoni. Il secondo posto femminile è stato conquistato dalle sorelle romane Ciccone Susanna e Virginia e quest’ultima con il pescarese Serafini Francesco (della squadra Top Smash) si è aggiudicata anche il secondo posto del misto open.

Tutto abruzzese invece è il secondo posto del maschile open dove troviamo Di Biase Christian e Daniele Sciarra. A premiare gli atleti Gigi Di Biagio, Daniele Sebastiani e Vincenzo Marinelli titolari del Padel Mania Club, i quali si sono detti enormemente soddisfatti per la riuscita dell’evento sportivo ma anche per la bella atmosfera che c’è stata in queste due giornate. “Fantastico vedere tanti atleti mossi da un sano spirito di competizione combinato però alla voglia di divertirsi e stare insieme. È una maniera giusta per far crescere e promuovere questo sport “ ha commentato Gigi Di Biagio, uno dei promotori del padel a Pescara.

Solo attraverso delle belle sinergie si possono realizzare manifestazioni come quella del 23 e 24 aprile - commenta Scardetta - tutto lo staff top smash Fabrizio Ruzzi, Federica Belfiglio, Alessandra Blasioli e Diego Cipolla e lo sponsor Decathlon, attraverso la sua responsabile Jessica Stella, si sono messi a completa disposizione nei giorni precedenti e durante l’evento e ciò che è venuto fuori è stata una festa: tanta gente, musica, divertimento, proprio perché l’insieme delle risorse ha interagito in maniera efficientissima”. Intanto nel circolo pescarese diverse squadre si stanno organizzando per prendere parte alle qualificazioni regionali del circuito MSP. “Siamo orgogliosissimi di annunciare - conclude Scardetta- che le finali nazionali si svolgeranno proprio qui dall’8 al 10 luglio”.

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti