Corriere dello Sport

Pallanuoto

Vedi Tutte
Pallanuoto

Pallanuoto, Serie A1: Vis Nova, sfida salvezza con la Florentia

Pallanuoto, Serie A1: Vis Nova, sfida salvezza con la Florentia

La squadra di Ciocchetti ospita domani i toscani nella quinta giornata di ritorno

Sullo stesso argomento

 

venerdì 26 febbraio 2016 17:15

ROMA - “È una gara che vale un pezzo di stagione, di quelle che non si possono sbagliare. Dobbiamo chiudere il cerchio di questa settimana molto importante e vincere contro la Florentia di fronte il nostro pubblico, al Foro Italico”, l’ha definita così Cristiano Ciocchetti la partita contro la squadra toscana, che farà visita domani (inizio ore 17.30) a Roma. Nella quinta giornata del girone di ritorno la Roma Vis Nova scenderà in acqua per affrontare un match fondamentale per la salvezza. In palio c’è molto più dei tre punti. Dopo diverse settimane la Vis ha riconquistato la nona posizione in classifica con un punto in più su Trieste, la Florentia è al penultima posto con 4 punti. Due rendimenti diversi, Roma viene da una vittoria con la Canottieri Napoli e un pareggio molto importante in settimana contro l’Ortigia, ha il vento in poppa. La Florentia mercoledì ha fatto soffrire Savona, passata solamente di una rete. Attenzione al brasiliano Oneto Gomes, omonimo del nostro Bernardo, con 27 reti messe a segno, e a Astarita con 24.

CHIUDIAMO IL CERCHIO - Il tecnico romano, Cristiano Ciocchetti, continua a parlare del momento e della partita. “A Siracusa abbiamo ottenuto un punto fondamentale, alla fine è andata bene, il pareggio è stato il risultato più giusto. Abbiamo dato continuità ai risultati, sono contento per come si siano espressi i ragazzi. Ora non possiamo perdere terreno, ma chiudere il cerchio. Contro la Florentia è una gara che vale un pezzo di salvezza. Non è affatto una squadra morta, gioca sempre fino alla fine, non dobbiamo per questo prendere l’impegno sottogamba, dovremo fare il nostro gioco, ma con la testa vuota”. All’andata Roma vinse 10-9.

Articoli correlati

Commenti