L'Italia della pallanuoto batte la Grecia e approda alle semifinali mondiali
© EPA
Pallanuoto
0

L'Italia della pallanuoto batte la Grecia e approda alle semifinali mondiali

Il Settebello supera 7-6 gli ellenici in un match tiratissimo. Il ct azzurro Campagna guarda avanti: "Adesso contro l'Ungheria la partita della morte"

GWANGJU (Corea del Sud) - L'Italia vola in semifinale ai Mondiali di pallanuoto in corso a Gwangju, in Corea del Sud. Il Settebello azzurro guidato da Sandro Campagna ha battuto 7-6 (2-2; 2-1; 2-3; 1-0 i parziali dei quattro tempi) la Grecia al termine di una partita tiratissima. I gol azzurri sono stati realizzati da Di Fulvio (doppietta), Luongo (doppietta) e poi Figlioli, Velotto e Figari.

Il ct Campagna: "Con l'Ungheria partita della morte"

È stata una partita vinta con il cuore, la testa e la determinazione – le parole del ct Campagna dopo il match - la squadra può fare ancore dei passi in avanti, soprattutto in attacco. La presenza di poco pubblico ha aiutato i ragazzi, perché hanno sentito meglio le mie indicazioni". Per un posto nella finale mondiale gli azzurri sfideranno in semifinale l'Ungheria (si gioca giovedì 25 luglio). “E' come Italia-Brasile di calcio, sarà la partita della morte”, ha spiegato Campagna. In palio ci sarà anche la qualificazione per i Giochi Olimpici di Tokyo 2020.

Tutte le notizie di Pallanuoto

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...