Europei, il Settebello vince all'esordio

L'Italia di Sandro Campagna batte 10-6 la Grecia alla Duna Arena di Budapest
Europei, il Settebello vince all'esordio© EPA

BUDAPEST (UNGHERIA) - Comincia col piede giusto il cammino del Settebello agli Europei di pallanuoto di Budapest. Alla Duna Arena gli azzurri di Sandro Campagna debuttano nel gruppo D superando la Grecia 10-6. L'Italia, campione del mondo a Gwuangju 2019 e bronzo olimpico a Rio 2016, è a caccia del suo quarto titolo europeo dopo quelli vinti a Torino nel 1947, Sheffield nel 1993 e Vienna nel 1995. Un Settebello solido, compatto e spettacolare, sebbene non ancora al top della condizione, supera dunque la Grecia. Vittoria già fondamentale dei campioni del mondo per la conquista del primo posto del girone D e quindi l'accesso diretto ai quarti di finale. Gli azzurri soffrono poco più di un tempo, con la Grecia che, avanti 3-2 nel secondo parziale, tiene fino al 4-4 di Fountoulis. Poi l'allungo decisivo dell'Italia con i gol in sequenza di Di Fulvio, Figlioli e Dolce che valgono il 7-4 che indirizza il match, spegnendo le velleità degli ellenici. Giovedì alle 17.30 il Settebello torna in azione contro la Francia.

Il Settebello torna in Italia: selfie all'aeroporto
Guarda il video
Il Settebello torna in Italia: selfie all'aeroporto

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti