Cappellini-Lanotte, non basta il record italiano per salire sul podio iridato

La coppia azzurra come la Kostner: solo quarti ai Mondiali di Milano. Nono posto invece per il tandem Guignard-Fabbri
Cappellini-Lanotte, non basta il record italiano per salire sul podio iridato© ANSA
2 min
TagsPattinaggioMondialiMilano

ROMA - Anna Cappellini e Luca Lanotte come Carolina Kostner. I due azzurri della danza restano ai piedi del podio ai Mondiali in corso a Milano, beffati per pochi centesimi di punto dai canadesi Kaitlyn Weaver/Andrew Poje. L'oro è stato vinto dalla coppia francese formata da Gabriella Papadakis e Guillaume Cizeron, con 207.20 punti. Medaglia d'argento agli statunitensi Madison Hubbell/Zachary Donohue (196.64). Gli italiani, quarti con record italiano dopo il programma corto, si sono fermati oggi a quota 192.08 punti, contro i 192.35 dei canadesi. Per loro è la seconda medaglia di legno dopo quella agli Europei di Mosca.

Carolina Kostner incanta ai Mondiali di pattinaggio
Guarda la gallery
Carolina Kostner incanta ai Mondiali di pattinaggio
Nono posto per l'altra coppia azzurra, Guignard-Fabbri. «A livello emozionale è stata una delle esperienze più intense e toccanti della nostra vita, la performance più bella di sempre - hanno commentatoinsieme dopo la bella e sfortunata esibizione ai Mondiali di Milano di pattinaggio sul ghiaccio -. È stato ancora più grande di quanto potessimo immaginare e non avevamo mai provato nulla di simile in carriera, temevamo di esplodere dall'emozione. Ieri, nel corto, è stato tutto una botta di energia, come dinamite, oggi invece è somigliato più a un abbraccio e con il pubblico ci siamo detti quanto ci vogliamo bene. Siamo orgogliosi, stavolta siamo venuti per le emozioni, non per i punti o le medaglie, quelle passano in secondo piano».

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti