Russia, morta l'ex campionessa di pattinaggio Alexandrovskaya

La 20enne russa nello scorso febbraio si era ritirata dall'attività agonistica a seguito di diversi infortuni
Russia, morta l'ex campionessa di pattinaggio Alexandrovskaya© Getty Images
1 min
TagsPattinaggioalexandrovskaya

ROMA - L'ex campionessa mondiale di pattinaggio di figura juniores Ekaterina Alexandrovskaya è morta a Mosca. A riferirlo l'agenzia di stampa russa Tass citando fonti anonime. Alexandrovskaya, 20 anni, è nata in Russia, ma nel 2016 ha ottenuto la cittadinanza australiana e ha gareggiato per il suo paese adottivo alle Olimpiadi di Pyeongchang 2018 con il partner di pattinaggio Harley Windsor. La coppia aveva vinto il titolo mondiale junior nel 2017. Alexandrovskaya si era ritirata dall'attività agonistica lo scorso febbraio a seguito di diversi infortuni. Il pattinatore australiano Windsor ha dichiarato di essere "devastato" dalla notizia della morte di Alexandrovskaya. "L'intesa che avevamo raggiunto durante la nostra collaborazione è qualcosa che non potrò mai dimenticare e che mi terrà sempre vicino al cuore", ha commentato in un post di Instagram.

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti