Whyte chiede la rivincita a Povetkin per arrivare a Fury

"Fury deve già affrontare Wilder, quindi questa rivincita dovrà avvenire almeno un mese prima di quell'incontro", le parole del promoter dell'inglese

© Getty Images

LONDRA - Dillian Whyte non si arrende. Dopo aver perso la cintura Interim e la possibilità di affrontare Tyson Fury con la sconfitta contro Alexander Povetkin ha chiesto immediatamente, già in sala stampa appena finito l'incontro, una rivicita contro il russo. "Fury deve già affrontare Wilder intorno a dicembre, quindi questa rivincita dovrà avvenire almeno un mese prima di quell'incontro. Whyte ha ricevuto un brutto colpo da Povetkin ma sta bene ed è pronto per affrontarlo di nuovo.", sono le parole di Eddie Hearn promoter del lottatore inglese. "Dobbiamo vedere se Povetkin accetterà, ma penso che per novembre sia libero", ha aggiunto. Anche Whyte, tramite instagram, ha parlato della possibile rivincita: "Spero si possa fare per novembre. Adesso mi riposerò 10 giorni e poi tornerò subito ad allenarmi".

Commenti