Holyfield lancia la sfida: "Voglio Tyson in un match da 200 milioni di dollari"

L'ex campione americano è in trattativa per un nuovo incontro dopo quelli del 1996 e 1997: "Ne sarei felice, Mike deve decidere adesso"
Holyfield lancia la sfida: "Voglio Tyson in un match da 200 milioni di dollari"

ROMA - Evander Holyfield e Mike Tyson potrebbero tornare ad affrontarsi sul ring a oltre 24 anni dalle due sfide che videro vincenti Holyfield il 9 novembre 1996 e il 28 giugno 1997 (in quest'ultima occasione con il famoso morso di 'Iron Mike' all'avversario). "Il mio staff ne sta parlando con il management di Tyson - rivela Holyfield al Sun - attendo una decisione, stanno comunicando tra loro proprio ora. Il fatto è che mi sto ancora allenando per questo, so che un giorno l'accordo si troverà e sono pronto per lui. Mi metto in gioco".

Tyson regala ancora spettacolo! Pari al rientro contro Jones Jr.
Guarda la gallery
Tyson regala ancora spettacolo! Pari al rientro contro Jones Jr.

Holyfield: "Sfida da 200 milioni di dollari"

"Là dove è disponibile un'opportunità, mi piace trarre il meglio da quello che ho - prosegue Holyfield - credo che se combatto contro Mike, il match produrrà un guadagno da 200 milioni di dollari (circa 165 milioni di euro, n.d.r.). Sarà il più grande combattimento che ci possa essere, questa è l'onesta verità. Penso che Mike abbia già il mio messaggio. Se ha intenzione di farlo lo farà, altrimenti no. È una decisione che deve prendere adesso e dobbiamo essere entrambi d'accordo. Sono felice se Mike mi affronterà". Lo statunitense Holyfield ha 58 anni e si è ritirato ufficialmente nel 2011; il suo connazionale Tyson ha 54 anni ed è tornato recentemente sul ring per un'esibizione contro Roy Jones, dopo il ritiro del 2005.

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti