Corriere dello Sport

Rally

Vedi Tutte
Rally

Dakar: Peterhansel vince con la Peugeot, è suo 12/o trionfo 

Dakar: Peterhansel vince con la Peugeot, è suo 12/o trionfo 
© EFE

Australiano Price primo con le moto, successo Iveco tra i camion

Sullo stesso argomento

 

sabato 16 gennaio 2016 22:01

ROMA - Il francese Stephane Peterhansel. alla guida della Peugeot, ha vinto la Dakar 2016, conquistando così il suo 12/o titolo nello storico rally raid, il sesto al volante di un'auto dopo gli altrettanti vinti in sella. Tra le moto, si è invece imposto per la prima volta Toby Price su Ktm, diventando il primo australiano a entrare nell'albo d'oro della corsa. Successo della Iveco tra i camion, con l'olandese Gerard de Rooy che fa il bis dopo la vittoria nel 2012. Tra i quad, infine, si è imposto l'argentino Marcos Patronelli (Yamaha). Nell'ultima tappa, la Villa Carlos Paz-Rosario, il francese ha tenuto una condotta prudente per evitare incidenti dell'ultimo momento, chiudendo al nono posto. La vittoria parziale è andata al campione di rally Sebastien Loeb, anche lui su Peugeot, che ha preceduto il finlandese Hirvonen di 1'13" e il qatariota Al Attiyah di 1'36", entrambi su Mini. In classifica generale, la Peugeot di Peterhansel precede di quasi 35 minuti la Mini di Al Attiyah e di 1h02' la Toyota del sudafricano De Villiers. Loeb ha chiuso nono, a oltre due ore e 20' dal vincitore. Tra le moto, oggi si è imposto il cileno Pablo Quintanilla, davanti all'argentino Benavides (Honda), a 1'41", e al portoghese Rodrigues (Yamaha), a 2'37", mentre Price ha chiuso al quarto posto. Nella generale, l'australiano ha preceduto il compagno di squadra slovacco Svitko di 39 minuti e Quintanilla di 48 minuti. 

IVECO VINCE NEI CAMION - Iveco trionfa, nella categoria camion, alla Dakar 2016. Gerard De Rooy, del team Petronas De Rooy Iveco, ha conquistato il gradino più alto del podio nel rally più difficile e competitivo al mondo, confermando le abilità di guida e navigazione del pilota - alla seconda vittoria nella competizione - e le qualità del Powerstar. Un successo dedicato a Jurgen Damen, il navigatore belga del campione morto lo scorso anno. "Abbiamo schierato l'affidabilità dei nostri veicoli sulle piste dalla Dakar, permettendo ai piloti delle sue squadre di dare il meglio durante la gara", commenta Pierre Lahutte, Iveco Brand President. Iveco, tre camion nella top 5, ha dominato una delle Dakar più combattute di sempre, con cinque diversi costruttori nelle prime dieci posizioni. Federico Villagra, con l'altro Iveco Powerstar ha concluso il rally al terzo posto; Ton Van Genugten, con il suo Trakker, è arrivato quinto.

Articoli correlati

Commenti