Button, l'off road si ferma: per lui una notte all'adiaccio
© Getty Images for Formula 1
Rally
0

Button, l'off road si ferma: per lui una notte all'adiaccio

L'ex pilota di F1 ha avuto un guasto durante una gara di fuori strada in Messico e ha dovuto attendere i soccorsi per circa 17 ore in mezzo al nulla

ROMA - Il suo debutto nel mondo dell'off road non è stato dei migliori. Nel week end appena passato Jenson Button si è cimentato con la Baja 1000, una corsa per fuori strada che si tiene in Messico, ma il finale della sua gara è stato thrilling, come ha raccontato lo stesso pilota inglese sul suo profilo Instagram. Button, in gara per il team Sky, si è dovuto fermare dopo circa 370 km per la rottura del differenziale.

F1, Alonso potrebbe tornare

Esperienza di vita

Il problema, però, è che la vettura dell'ex driver di F1 e del suo copilota Terry Madden si è fermata nel bel mezzo del nulla. Ergo, i due hanno dovuto aspettare ben 17 ore prima di essere recuperati. Per ingannare l'attesa hanno acceso un fuoco che li ha riscaldati durante la notte passata sotto le stelle. "Volevamo tornare da questa gara con una storia da raccontare - ha commentato Button - di sicuro non questa, ma è pur sempre un'esperienza".

Visualizza questo post su Instagram

We come away from the Baja1000 with a story to tell, not the one we wanted but a great Baja story all the same. Started well, past 5 moving trucks and then another 7-8 broken or crashed, found a really good rythym of looking after the truck when needed and hammering the fast flowing sections. At mile235 @terry_madden my co driver and I heard a really loud clatter and lost drive, we had broken the differential, strange as all temps were good and we looked after the truck but hey this happens, the problem was we had found the most remote place to breakdown which meant we spent the whole night and a total of 17hrs under the stars, the only people we saw were other racers asking us to wipe their dirty light bars clean fuelled by energy bars and a fire that needed constant help as all we could find was twigs Terry and I could just enjoy the moment of peacefulness by telling stories which always ended with “its Baja”. A life experience but not the one I expected but I’ll take it. . Big thanks to all our sponsors as without them the Baja1000 would not have been possible #skysportsf1 #mobil1 #esso #foxshocks #alpinestars #kchilites #dare2b #bfgoodrich #methodracewheels #dukeanddexter . Lastly big thanks to our small but awesome crew @chris_buncombe @mazfaw @terry_madden @dudeabiding Javiers and @marty.fiolka

Un post condiviso da Jenson Button (@jensonbutton) in data:

Tutte le notizie di Rally

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti