Corriere dello Sport

Rugby

Vedi Tutte
Rugby

Rugby, che spettacolo la generazione Grenoble!

© FIR

Argentina, Francia e Irlanda sconfitte dagli Under 18 azzurri, i ragazzi nati nell'anno d'oro del nostro rugby

 Francesco Volpe

domenica 22 febbraio 2015 19:38

C’è un’Italia che vince e fa sognare. Sono gli Under 18 di Massimo Brunello. Da luglio ad oggi hanno messo in riga l’Uruguay U.19 (27-17), gli Stati Uniti U.19 (20-9), l’Argentina (29-19 a Cordoba!), la Francia (26-22) e, ieri nella sua tana di Ashbourne, l’Irlanda (19-13). Un filotto incredibile per una generazione nata in un anno speciale: il 1997. Sì, proprio quello. Mentre gli azzurrini di Brunello nascevano e prendevano le prime poppate, i loro… padri schiantavano l’Irlanda a Dublino e la Francia a Grenoble (corsi e ricorsi), schiudendo all’Italia le porte dell’allora Cinque Nazioni. Si chiamano Massimo Giovanelli, Diego Dominguez, Paolo Vaccari, Marcello e Massimo Cuttitta. Hanno segnato un’epoca del nostro rugby. E’ presto per dire se questi ragazzi riusciranno a ripetere le loro imprese, intanto la strada imboccata sembra quella giusta. E’ presto anche per sostenere che il merito sia del nuovo sistema di Centri di formazione U.16 e Accademie U.18 messo in piedi appena un anno e mezzo fa dalla FIR. Di sicuro è merito dei club che li hanno cresciuti, da Treviso a Benevento. Intanto godiamoci questa generazione di aspiranti, per ora solo aspiranti, fenomeni. Il tempo dirà che peso e valore hanno questi risultati.

L’ITALIA U.18

Giordano BALDINO (Villorba)
Damiano BOREAN (Treviso)
Andrea BRONZINI (Viadana)
Nardo CASOLARI (Romagna)
Nicolò CECCATO (Mogliano)
Massimo CECILIANI (Grande Milano)
Massimo CIOFFI (Benevento)
Giulio COLITTI (Unione Capitolina)
Duccio COSI (Firenze 1931)
Roberto DAL ZILIO (Treviso)
Emilio FUSCO (Leicester Tigers)
Dante GAVRILITA (Calvisano)
Gabriele LEVERATTO (CFFS Cogoleto)
Giovanni LUCCHIN (Rovigo)
Marco MANFREDI (Treviso)
Andrea MARTANI (Calvisano)
Peter MOKOM (Viadana)
Jacopo MORONA (Treviso)
Daniel ORSO (Bassano)
Marco RICCIONI (L’Aquila)
Daniele RIMPELLI (Reggio Emilia)
Dario SCHIABEL (San Donà)
Charly TRUSSARDI (Clermont Auvergne)
Mattia ZAGO (Petrarca Padova)
Marco ZANON (Treviso)
Giosuè ZILOCCHI (Lyons Piacenza)

Allenatore: Massimo Brunello

Per Approfondire