Corriere dello Sport

Rugby

Vedi Tutte
Rugby

Rugby, tre settimane a Gori. Saltera due test azzurri

© LAPRESSE

Pugno duro della Disciplinare della Celtic League dopo il rosso esagerato di Dublino. Ne fa le spese la Nazionale

 Francesco Volpe

mercoledì 13 maggio 2015 15:14

La Disciplinare della Celtic League toglie all’Italia il suo mediano di mischia titolare. Edoardo “Ugo” Gori è stato sospeso per tre settimane a causa del cartellino rosso rimediato con il Treviso, venerdì scorso a Dublino. Un provvedimento estremamente punitivo, sia in campo che fuori. Gori, infatti, è stato espulso per un “placcaggio pericoloso” che, riviste le immagini, avrebbe meritato sì e no un giallo. Il guaio è che il torneo celtico per Treviso e per Gori terminerà sabato e dunque le due settimane rimanenti ricadranno sulla prossima stagione. Tradotto: Gori non potrà giocare le prime due pre-mondiali della Nazionale contro la Scozia, il 22 a Torino e il 29 a Edimburgo. Una bella tegola nella preparazione azzurra in vista della Coppa del Mondo di settembre. La FIR sta valutando con Treviso se e come presentare ricorso.

Per Approfondire