Corriere dello Sport

Rugby

Vedi Tutte
Rugby

Brunel cancella la Francia: "Batterla sarà un piacere"

Brunel cancella la Francia:
© ANSA

Il c.t. degli azzurri vara l'Italia per il debutto mondiale e non ascolta il cuore: "Il mio obiettivo sono i quarti"

 Francesco Volpe

giovedì 17 settembre 2015 18:40

INVIATO A GUILDFORD

Azzurri senza il capitano Sergio Parisse e la coppia dei centri Gonzalo Garcia-Luca Morisi. “E’ la migliore formazione che possiamo schierare in questo momento” dice il c.t. Jacques Brunel. Francesi, privi del centro Wesley Fofana, che puntano sull’inedita coppia Dumoulin-Bastareaud. “Non è vero che non hanno mai giocato assieme: l’hanno fatto cinque minuti contro la Scozia” ironizza il c.t. Philippe Saint-André, prendendo il giro la stampa francese che lo attacca da mesi.
A quarantott’ore dal derby latino di sabato, a Twickenham, che segnerà la loro Coppa del Mondo, Italia e Francia hanno scoperto le carte, come da (rigido) regolamento del torneo. “Spero che il contesto galvanizzi i ragazzi, consenta loro di seminare dei dubbi in un XV francese che parte logicamente favorito” l’analisi di Brunel. “Se riusciremo a stare in partita fino a 20 minuti dalla fine, cominceranno a dubitare di loro stessi e noi dovremo essere abili a sfruttarne le incertezze” fa eco il veterano Andrea Masi, 34 anni.
“Se potrò eliminare i francesi, lo farò con piacere” chiosa il coach azzurro ai giornalisti transalpini che lo stuzzicano sul suo derby personale. “Guido l’Italia e il mio obiettivo è portarla per la prima volta ai quarti di finale”. Dove ci sarebbe sicuramente Parisse. Lunedì farà una risonanza magnetica al polpaccio operato: se avrà il nulla-osta dei medici, si aggregherà al gruppo in tempo per debuttare contro il Canada, il 26 a Leeds.

ITALIA: McLean; L. Sarto, Campagnaro, Masi, Venditti; Allan, Gori; Vunisa, Minto, Zanni; Furno, Geldenhuys; Castrogiovanni, Ghiraldini (cap), Aguero. A disp. Manici, Rizzo, Cittadini, Bernabò, Favaro, Palazzani, Canna, E. Bacchin. All. Brunel.

FRANCIA: Spedding; Huget, Bastareaud, Dumoulin, Nakaitaci; Michalak, Tillous-Borde; Picamoles, Chouly, Dusautoir (cap); Maestri, Papè; Slimani, Guirado, Ben Arous. A disp. Kayser, Debaty, Mas, Le Roux, Flanquart, Parra, Tales, Fickou. All. Saint-André.

Arbitro: Joubert (Sudafrica)

Si gioca: sabato a Twickenham, ore 21 italiane

In Tv: diretta SkySport 2

Per Approfondire

Commenti