Corriere dello Sport

Rugby

Vedi Tutte
Rugby

Mondiali, Castrogiovanni in panchina con il Canada

Mondiali, Castrogiovanni in panchina con il Canada
© LaPresse

Mondiali, fatta l'Italia per sabato a Leeds. Piloni tutti nuovi, ai centri i convalescenti Garcia e Benvenuti

 Francesco Volpe

giovedì 24 settembre 2015 13:34

INVIATO A LEEDS

Due centri convalescenti e due piloni nuovi. Jacques Brunel gioca d’azzardo, ma non può fare altrimenti. Con più di metà reparto in infermeria (Morisi, Masi) e l’altra metà poco convincente contro la Francia, il c.t. butta giù dal letto i centri meno acciaccati e li schiera contro il Canada, sabato a Leeds (ore 15.30 it; diretta SkySport 2). Garcia sta recuperando da una distorsione alla caviglia, Benvenuti da una pizzicata al collaterale di un ginocchio: sono dati abili, ma l'apprensione è giustificata. In prima linea, visti i sei calci contro subiti in chiusa contro la Francia, spazio ai rincalzi Cittadini e Rizzo, che poi tanto rincalzi non sono. Vediamo se tengono meglio e convincono gli arbitri più di Castrogiovanni e Aguero (entrambi comunque tra i rincalzi). In panchina si accomoda anche Mauro Bergamasco: se entrerà, firmerà il suo quinto Mondiale (record assoluto). A riposo Favaro, che avrebbe avvertito il riacutizzarsi del problema a una spalla. La squadra si trasferisce oggi in pullman da Guildford a Bradford, base pre-Canada.

L'ITALIA ANTI-CANADA: McLean; L. Sarto, Benvenuti, Garcia, Venditti; Allan, Gori; Vunisa, Minto, Zanni; Furno, Geldenhuys; Cittadini, Ghiraldini (cap), Rizzo. A disp. Giazzon, Aguero, Castrogiovanni, Mauro Bergamasco, Palazzani, Canna, Campagnaro. All. Brunel.

Per Approfondire

Commenti