Corriere dello Sport

Rugby

Vedi Tutte
Rugby

Rugby, verso Canada-Italia: cinque novità nella formazione azzurra

Rugby, verso Canada-Italia: cinque novità nella formazione azzurra
© AP

 Domenica terzo e conclusivo test-match del tour 2016

Sullo stesso argomento

 

giovedì 23 giugno 2016 17:27

ROMA - Conor O'Shea, ct della nazionale italiana di rugby, ha ufficializzato la formazione che domenica (ore 12 locali, le 18 in Italia) a Toronto affronterà il Canada nel terzo e conclusivo test-match del tour 2016. Gli azzurri arrivano all'ultima fatica stagionale dopo aver superato gli Stati Uniti per 24-20 la scorsa settimana a San Josè, in California, che ha fatto seguito alla sconfitta per 30-24 contro l'Argentina. Cinque le novità del XV azzurro, tutte fra i trequarti, che sfiderà il Canada: i nordamericani sono reduci dal successo per 46-21 sulla Russia, e contro l'Italia vorrebbero vendicare il 23-18 dello scorso settembre a Leeds nel match dei Mondiali. O'Shea sposterà Odiete da ala ad estremo, con Esposito e Venditti all'ala, Boni invece il suo primo cap azzurro facendo coppia in mezzo al campo con Campagnaro. In cabina di regia, con capitan Gori, prima maglia numero dieci sotto la guida di O'Shea per Tommaso Allan che prende il posto di Carlo Canna, mentre è confermata per intero la mischia di San Josè. Il ct dell'Italia conferma la linea verde di questo tour, con sette atleti nel XV di partenza con meno di dieci presenze in nazionale e due soli titolari - Gori e Geldenhuys - sopra la soglia delle 50 apparizioni.

MASI CONSTRETTO AL RITIRO

Articoli correlati

Commenti