Corriere dello Sport

Rugby

Vedi Tutte
Rugby

Italia - Nuova Zelanda: le quote

Italia - Nuova Zelanda: le quote
© EPA

L'italia ospita gli All Blacks, poche speranze per gli azzurri, vincenti a 25 su Sisal MatchPoint

 

venerdì 11 novembre 2016 14:04

Grande giornata di rugby allo Stadio Olimpico di Roma. L’Italrugby ospita i due volte campioni del mondo in carica della Nuova Zelanda, i tanto ammirati e temuti All Blacks, che sfideranno la nazionale azzurra in un test amichevole.  Il pronostico su Italia - Nuova Zelanda appare scontato, ma sarà bello assistere a una festa di sport e godersi uno spettacolo senza precedenti, a prescindere dal risultato. Difficile contenere la marea nera, l’Italia per i bookie ha davvero poche chance e l’impresa della vittoria è offerta a ben 25 volte la posta. Ancora più alta la quota sul segno X, a 33, mentre è praticamente certa la vittoria degli All Blacks, a un popolare 1.01. Nemmeno i precedenti vengono in aiuto dell’Italia: contro gli azzurri, i Kiwi hanno vinto 12 volte su 12, l’ultima nel 2012 con il punteggio di 10 a 42. Per i quotisti di Sisal Matchpoint ci suono buone possibilità che anche stavolta i neo zelandesi vincano con più di 42 punti di scarto. Il 2 con handicap -42 è infatti proposto a 1.90.

Meno scontato il pronostico di Inghilterra – Sud Africa. Le statistiche ci parlano di un match in cui gli inglesi trovano spesso difficoltà tanto che l’ultima vittoria risale addirittura al 2006: nei 9 precedenti infatti, hanno perso 8 volte e colto appena un pareggio per 14-14. Contro gli Springbooks dunque, la squadra di Sua Maestà cerca il primo successo dell’ultimo decennio e, a guardare le quote, ce la farà: la vittoria dei XV della Rosa è a 1.22, quella degli ospiti a 4.75, a 25 il segno X.

In contemporanea con la supersfida tra le Rose di Sua Maestà e gli Springboks, si giocherà anche Scozia – Australia. Il pronostico si schiera con gli oceanici: difficile infatti che la Scozia - ultima classificata nell’ultimo Sei Nazioni - possa prevalere sui Wallabies  che dal 1982, in 17 incontri, hanno perso solamente 2 volte contro gli scozzesi. Favoriti dunque gli ospiti, a 1.25, la vittoria dei padroni di casa è proposta a 4.25 mentre il pareggio vale 25.

Articoli correlati

Commenti